PDA

Visualizza versione completa : Il telefono più avveniristico proposto da Mozilla Labs



janet
25-09-10, 14: 06
Un telefono veramente molto più avanti,rispetto a quelli conosciuti, è stato progettato da Billy May come parte di un progetto Mozilla Labs. Il telefono sembrerebbe (http://jblogtech.blogspot.com/2010/09/il-telefono-piu-avveniristico-proposto.html)voler, soprattutto, offrire soluzioni agli utenti che sono frustrati nel dover svolgere funzioni con dimensioni così piccole come quelle dei telefoni cellulari. Seabird, così si chiama il telefono di cui sono stati mostrati video, ha due proiettori Pico, uno per favorire la visualizzazione dello schermo del telefono e l'altro per proiettare una tastiera virtuale full-size sul tavolo dove si è seduti. Quindi un utente può digitare direttamente sulla tastiera virtuale invece che sulla tastiera fisica sul telefono.
Il telefono ha una forma particolarmente affilata nella parte inferiore e più rigonfiata in quella superiore anche per permettere un uso migliore del proiettore quando il telefono è disteso.
Un piccolo dongle bluetooth , simile ad una chiavetta usb si può inserire sul retro del telefono in uno slot e può essere utilizzato come ricevitore telefonico. Inoltre c'è una fotocamera da 8 megapixel, una porta mini usb ed una cuffia jack da 3,5 millimetri. Il telefono è basato su Android. Mozilla Labs non ha però intenzione di sviluppare il telefono, ma le tecnologie presenti in esso potrebbero essere disponibili per altri.

YouTube - Mozilla Seabird 2D (http://www.youtube.com/watch?v=oG3tLxEQEdg&feature=player_embedded)

MarcoStraf
25-09-10, 17: 15
Le tecnologie presenti non sono nulla di nuovo.
Cinque anni fa Siemens annunciò un cellulare simile, e lo scorso anno Samsung, non c'è nulla di nuovo in questa notizia se non che quello che ha annunciato Mozilla non è neppure un prototipo, ma solo un concetto presentato con un accattivante video su YouTube.
Eppure tutti ne sono entusiasti, dicendo che un dispositivo simili e aumenterebbe la produttività
Excuse me? Vorrei sapere se tale gente abbia mai prodotto nulla.
Una persona che usa il cellulare per lavoro lo usa on the road, camminando, al ristorante, in auto, in aereo, nell'ascensore. Mi piacerebbe vedere un telefono del genere usato da una persona che in un aeroporto corre tra un terminale e l'altro per prendere la coincidenza, portando con sè una valigia per mano, e parlando al telefono usando le cuffie. La fantascienza è bella, ma la realtà è un'altra (incluso la durata delle batterie)

janet
25-09-10, 18: 47
il fatto è ad esempio che l'IPAD è grosso ma è portato in giro uguale io non comprerei mai l'IPAD ma qualcosa tipo il Samsung, che ha tastiera da 7 pollici che permette di inserire anche la SIM in modo che non mi debbo portare telefono e netbook. Ma quello che debbo fare lo faccio benissimo con il netbook quindi non rientrerebbe, in situazioni di crisi come ora in quello che io definirei una spesa utile, ma Best Buy invece prevede che tutti compreranno IPAD a natale.
Quello che voglio dire che un telefono che permettesse di avere una tastiera virtuale decente a chi sta sempre vicino ad un tavolo ed a una scrivania sarebbe molto utile, mica tutti i compratori debbono correre da un aereo all'altro, oltretutto la Mozilla ha detto che non ha nessuna intenzione di sviluppare il concept, se altri introdurranno novità del genere tanto meglio, per il discorso batteria è come con i netbook o notebook se si sta in luoghi chiusi, si usa la corrente.

MarcoStraf
25-09-10, 19: 14
... il discorso batteria è come con i netbook o notebook se si sta in luoghi chiusi, si usa la corrente.
Permettimi di dissentire.
Un cellulare non è un netbook, ma è un qualcosa che per definizione si utilizzano on the go, quindi la sua caratteristica fondamentale è che la batteria non si scarichi nel bel mezzo di una telefonata.
Chi sta sempre vicino a un tavolo, come per esempio il sottoscritto, non ha bisogno di un cellulare con caratteristiche avanzate (infatti io ho un microscopico cellulare che uso solo in auto e per motivi personali, non per lavoro)
Il discorso iPad qui c'entra ben poco, non essendo un cellulare.

Armandillo
26-09-10, 19: 20
Mi permetto di inserirmi nel discorso non tanto per commentare quel tipo di telefono, quanto per riflettere su queste nuove tecnologie.
Il riguardo che propongo interessa in particolare anziani e disabili.

Credo che in questi sviluppi tecnologici manchi una attenzione per chi ha disagi particolari nell'usare "mini tutto" anche se capisco che l'acquirente e' di norma il giovane.

Ultimamente ho fatto fatica a trovare un telefono adatto per caratteristiche a cio' che mio padre mi chiedeva....numeri sulla tastiera enormi, la possibilita' di memorizzare e richiamare numeri con facilita', il tutto per un telefono cordless.

Trovai una via di mezzo che come tale non era il massimo.

Sicuramente vi sono altre esigenze per altre tipologie di handicap che potrebbero sfruttare queste ricerche ma dovrebbero essere accompagnate da una attenzione maggiore a chi non puo' muoversi, camminare, parlare, ecc...

Non vorrei sembrasse un discorso conservatore; volevo solo porre l'accento su una corsa evolutiva, tecnologicamente parlando, che spesso sembra dimenticare le vere esigenze della gente che dovrebbero essere quelle dell'utilita', prima di tutto, con un occhio rivolto al benessere...piu' che al portafoglio !!

:bai

janet
27-09-10, 08: 58
Marco il mio discorso è legato al futuro come ne ha discusso anche nvidia alla Silicon Valley ad esempio qui Is the future PC a smartphone? (http://news.cnet.com/8301-13924_3-20017585-64.html?tag=cnetRiver) è ovvio che in tal caso ci vorrà una tastiera virtuale magari non sarà quella del concept della Mozilla Labs

MarcoStraf
28-09-10, 03: 39
Janet, capisco perfettamente
In effetti penso che in futuro molto prossimo vedremo una bella evoluzione dei computer e probabilmente quello che adesso chiamiamo PC sarà destinato a restare solo negli uffici in cui ce ne è un stretto bisogno