PDA

Visualizza versione completa : creare immagine di 2 os in dualboot



poniboy
21-09-10, 11: 12
come da oggetto! ora che il pc è a posto in tutti e due i os, ubuntu e seven, mi piacerebbe sapere se è possibile creare un immagine, x tutti e 2 gli os, ovvero una cosa che se faccio qualche cavolata, mi ripristini entrambi a come sono ora. so che ubuntu è veloce da rimettere ecc. ecc. ma siccome ci ho messo del tempo a fare tutto, volevo evitare anche quello!
ad esempio, prima di avere il dual, avevo fatto un immagine di seven, che ho poi ripristinato, c'è difatti un tread in merito qui sul forum, ma se adesso faccio la stessa cosa, con l'utility integrata di seven, mi copia solo seven, e x ubuntu?
che ne dite?
premetto che acronis, l'ultima volta con seven non ha avuto successo!

wrongway
21-09-10, 12: 54
con l'utility di seven, senz'altro no, non ti copia linux
puoi farlo dal livecd di clonezilla (http://clonezilla.org/)
altrimenti da windows con i programmi della paragon che supportano le partizioni di linux:
Paragon Drive Backup Professional - Free Trial Version (http://www.paragon-software.com/home/brs/download_TW.html) (lo danno via gratis fintanto che dura la promozione: bisogna compilare il form per farti mandare via email i codici di attivazione e il link ove scaricarlo)
Paragon Backup & Recovery 2010 Free Advanced - Free Download (http://www.paragon-software.com/home/db-express/download.html) (questa è la versione ridotta già gratuita di per sé ma al momento dell'installazione fa aprire il browser per compilare il form per farsi mandare i codici di attivazione via email)

poniboy
21-09-10, 14: 15
sei sempre preparatissimo. ma ti chiedoancora una mano,holanciato lo scarico diclonezilla,poi devo masterizzarlo presumo, e poi lanciarlo al boot? sai se esiste una sorta di guida, visto che non conosco l'inglese?
ma voglio provare anche paragon. mi sono registrato e adesso aspetto!
c'è unaspecie di guida anche x questo per caso?

pierino_89
21-09-10, 14: 16
Teoricamente potresti fare una copia byte a byte di tutto il disco con dd e comprimerla con bzip2. Però occuperà uno sproposito di spazio.

poniboy
21-09-10, 14: 50
parlando di clonezilla lasciamo perdere la guida, in quanto l'ho trovata, ma perdonate le mie domande sciocche, tra le opzioni ci sono salva disco, salva partizione. qui vado in confusione. io ho un portatile con un solo disco, ma partizionato. come mi dovrei comportare?

682



683

wrongway
21-09-10, 20: 45
ho provato ad installare il primo (Paragon Drive Backup Professional - adesso il link non funzia più perciò presumo che la promozione gratuita sia finita :ohoh )
da windows la creazione dell'immagine e la verifica della stessa della partizione ext4 (quella della root) da 3,5 giga li ho fatti in meno di una decina di minuti
quando però sono andato a fare il restore è saltata fuori una sorpresa: mi ha chiesto se qualora sulla partizione che si vuole ripristinare trovasse dei file identici durante il ripristino, se li volevo mantenere o se li volevo sovrascrivere... :shock ora di norma il ripristino di un'immagine di windows comporta per prima cosa che il programma automaticamente formatti la partizione in cui si va a buttare su l'immagine... qui invece mi son trovato che il tutto veniva trattato come il ripristino di un backup di files... ora poniamo il caso che vi siano dei files che creano dei casini tali da costringere a ripristinare un'immagine, e che questi files non siano presenti nell'immagine creata in precedenza: se il programma non formatta ma si limita a ributtare su i files, i files che creano casini resterebbero sempre e comunque lì... :mad:
al che provare per provare... ho riformattato io la partizione ext4 di root (l'ho fatto dal livecd di gparted... poi leggendo il manuale del paragon ho visto che può farlo anche lui) e ho proceduto col ripristino: cavolo! riscrive file per file e visualizza l'output a schermo! Son SETTE ORE E MEZZA! che sta andando e non ha ancora finito e non ho idea di quando finirà! :furious
adesso indipendentemente dal fatto che la ripristini correttamente, io tra
- installazione dell'os
- aggiornamento
- installazione dei pacchetti aggiuntivi
- messa a punto dell'hardware (stampante, scanner, webcam, fotocamera, telefonino-via-bluetooth)
- ripristino preferenze browsers
ci metto si e no all'incirca quattro ore, quattro ore e mezza
spero per lui che quando lo riavvierò parta... altrimenti a quelli della paragon gli dedicherò questo:

V3B_YIBCHpQ
:lol::ghgh

[EDIT]

comunque poco dopo ho piantato lì... non era possibile... difatti avevo sbagliato io... avevo espanso troppo il menu ad albero... :ehmm:tong2

à milan el disen:

wrong... te set un pirla! :lol:

facendo le cose giuste, ci mette cinque minuti a ripristinarla, solo che poi alla fine del ripristino va a toccare la tabella delle partizioni, perciò ho dovuto anche ripristinare l'mbr, ma non è bastato... da gparted poi ho dovuto anche riflaggare la partizione di boot... in conclusione è sì ripartito... ma paragon... te cià mai mandato qualcuno a quel paese? :bsh:znc:lol::bai

poniboy
22-09-10, 08: 19
solo che poi alla fine del ripristino va a toccare la tabella delle partizioni, perciò ho dovuto anche ripristinare l'mbr, ma non è bastato... da gparted poi ho dovuto anche riflaggare la partizione di boot...

a prescindere dal fatto che non credo nemmeno di sapere come si facciano ste operazioni, ma al di la di tutto, ho provato a leggiucchiare un pò ieri sera, e poi ho passato la serata a fare immagini :ghgh

prima con acronis, poi con l'utility integrata di seven ( la quale chiaramente mi ha fatto l'immagine solo della partizione con seven) poi con paragon, e x finire con clonezilla

di per certo so che l'utility di seven funziona, visto che ci sono già passato, acronis, l'ultima volta non ha funzionato, vedremo! clonezilla alla fine è sembrato piu' difficile leggere la guida, che poi a utilizzarlo:bgg2 e mi ha fatto l'immagine del disco, paragon idem, ma la tua esperienza, mi inquieta un pò!:shock

siccome ora il pc rasenta la perfezione:glu (almeno quella che voglio io :ghgh) non mi arrischio a provare a ripristinare. ma x curiosità, proverò con un vecchio pc che ho in qualche angolo, e vediamo come andrà a finire. non mancherò di aggiornarvi!

@ wrong, mi spieghi quella parte che ho citato? magari sono cose che ho già fatto, ma dette cosi' non ho proprio capito.:cry3
:bai

wrongway
22-09-10, 11: 39
mi spieghi quella parte che ho citato? magari sono cose che ho già fatto, ma dette cosi' non ho proprio capito.:cry3
premetto che io ho potuto fare gli esperimenti perché ho il bootloader di xp sull'hard disk che contiene xp, e il bootloader di linux sull'hard disk che contiene linux
(all'avvio se non faccio niente, mi parte windows; se premo f8 mi fa scegliere da che hard disk fare il boot, e selezionando quello di linux mi parte quello)

al termine del processo di ripristino, paragon dice che con linux si deve ri-inizializzare il bootloader [cioè il grub/grub2 di cui parte di esso sta nell'MBR ("Master Boot Record")]
io non ho fatto niente, e al riavvio il grub mi ha dato errore
riavviando in xp, da paragon ho pertanto ripristinato l'MBR di cui avevo fatto il backup insieme alla partizione di root
riavviando l'hard disk di linux il grub dava sempre lo stesso errore, quindi ne ho dedotto che il problema non fosse quello, così ho avviato il livecd di gparted ed ho riscontrato che nell'hard disk di linux non c'era più la partizione attiva (nel mio caso è l'estesa che contiene tutte le logiche di linux) quindi da "gestione flag" l'ho impostata di nuovo a "boot" e al riavvio è ripartito tutto

ora, io presumo quanto segue:
nel terminare il ripristino della partizione, paragon fa "rebuild partitions" quindi ne deduco che va a toccare la tabella delle partizioni ("partition table")
[vedi qui: Master boot record - Wikipedia, the free encyclopedia (http://en.wikipedia.org/wiki/Master_boot_record) (i 64 bytes della "Table of primary partitions")]
nel ripristinare l'MBR non essendo cambiato niente, mi fa supporre che per MBR paragon intenda soltanto la parte della stessa che contiene il codice per fare il boot (la "code area" ovvero i primi 440/446 bytes di cui al link precedente) - che di per sè è anche logico, perché uno le partizioni se le ridimensiona, poi andando a ripristinare nell'MBR anche la vecchia "partition table" fa un bel patrack... :shock
nella "partition table" ci sta il "Boot Indicator Field" che indica qual è la partizione attiva: NTFS.com Partition Table. Hard Drive Partition. (http://www.ntfs.com/partition-table.htm)
non avendola più riscontrata in gparted, mi sa che il pastrocchio è successo quando paragon ha fatto "rebuild partitions" (da winzozz non sono nuovo a far casini sulle partizioni di linux... una volta mi successe che andando ad eliminare tramite "gestione disco" una partizione in fat32 che era adiacente a quelle di linux, mi fossero sparite anche quelle di linux... :ghgh le ho recuperate poi con testdisk)
:bai

poniboy
22-09-10, 12: 56
la discussione si fa interessante :bgg2
dunque, io invece, il pc in questione c'è l'ho in dual boot, e all'avvio mi parte seven, prima mi partiva ubuntu, ma poi ho cambiato l'ordine d'avvio. cmq sia posso scegliere all'avvio. detto questo, la cosa che mi ha incuriosito e allarmato è quando hai detto che hai fatto il backup del mbr!
mi spieghi come posso fare a farlo? da seven o da ubuntu è indifferente, ma vorrei capire come farlo, perchè se devo poi ripristinare è comodo averlo backuppato. giusto?

e appena ho tempo, come dicevo, voglio provare a fare un dualboot con un vecchio pc, e voglio fare tutte ste prove. dovrò ben capire cosa faccio no?:ghgh

wrongway
22-09-10, 14: 50
l'utility di seven non fa il backup dell'MBR; neanche DriveImage XML lo fa

Macrium Reflect il backup dell'MBR lo fa sempre in automatico insieme a qualunque partizione di cui si faccia l'immagine senza chiederlo mai, poi al momento del ripristino della partizione chiede se si vuole ripristinare anche l'MBR

Acronis è un bel po' che non lo uso quindi non saprei come si comporta nelle versioni più recenti

Entrambi i programmi della Paragon ne permettono la selezione nel momento in cui si crea l'immagine:

http://img580.imageshack.us/img580/8284/screenshot001jy.th.jpg (http://img580.imageshack.us/i/screenshot001jy.jpg/)

poniboy
22-09-10, 17: 03
abbi pazienza. fammi capire, una volta che io vado a fare l'immagine del disco, poi, a parte faccio anche il backup del mbr? in un secondo momento, posso farlo?
perchè ad esempio ieri sera ho fatto l'immagine del disco, ma non ho fatto nulla in merito all'mbr. e facendo l'immagine del disco, insieme c'è anche mbr. tu praticamente dici di fare cmq copia del mbr x i fatti suoi?

wrongway
22-09-10, 17: 54
lo screenshot che ho postato era a puro titolo esemplificativo per evidenziare il backup dell'mbr
tant'è che io come ho detto

da paragon ho pertanto ripristinato l'MBR di cui avevo fatto il backup insieme alla partizione di root

quando si crea un'immagine con paragon ci puoi mettere dentro quello che vuoi tu:
es.:
- solo la partizione di root
- solo l'mbr
- la partizione di root e l'mbr
- due partizioni di root e l'mbr (io ho opensuse e kubuntu, ce le potrei mettere dentro entrambe)
etc.

al momento del ripristino si può poi scegliere cosa ripristinare

poniboy
22-09-10, 18: 13
so de coccio perdonami! ma se io facciol'immagine di tutto il disco incluso proprio tutto, quando vado a ripristinarla, ecco che di default ripristinerà anche l'mbr!
parlo del mio caso, del mio disco cheè uno solo con 2 partizioni.
sbaglio?

wrongway
22-09-10, 18: 40
no

poniamo il caso di un singolo hard disk che contiene una partizione nascosta di windows, la partizione primaria con il sistema operativo seven, un'altra partizione primaria con dei dati, e una partizione estesa contenente 3 partizioni logiche: una con la root di ubuntu, una con la home, e una con lo swap

nel momento in cui si va a creare l'immagine si sceglie di includere in essa:
- l'mbr
- la partizione di seven
- la partizione di root di ubuntu
paragon a quel punto sull'hard disk in cui si va a salvare l'immagine creerà una cartella contenente diversi files - ad es. ci saranno un paio di files che faranno riferimento all'mbr, un altro paio che faranno riferimento ad ubuntu e così via... ci saranno poi anche i files necessari a consentire la verifica dell'immagine

nel momento in cui si ripristinerà, si potrà decidere cosa ripristinare...
nell'esempio specifico:
- solo l'mbr
- solo seven
- solo ubuntu
- l'mbr e seven
- l'mbr e ubuntu
- seven e ubuntu
- l'mbr, seven e ubuntu

ginalfa
22-09-10, 23: 20
Premetto che per un po' vi ho seguiti, poi (la vecchiaia...:cry3) mi sono perso:

Se può tornare utile:
guida per clonazioni HD (http://www.collectiontricks.it/forum/gnu-linux/Ct1178-guida-clonare-dischi-o-partizioni-da-shell-con-dd.html)

Comando (linux) per copiare il MBR (solo bootloader)

Only registered members can view code.

Ripristino MBR

Only registered members can view code.

Per copiare anche la tavola delle partizioni sostituire 512 a 446

Per copiare partizioni NTFS e/o Linux G4L (http://sourceforge.net/projects/g4l/) o SysrescueCD (http://www.sysresccd.org/).

Le partzioni ext4 non sono ancora supportate da partimage e affini, quindi non si copiano con sicurezza (per ora) se non con dd.


hasta la vista:leg1:

poniboy
23-09-10, 11: 12
ora, prima di proseguire voglio fare alcune prove, e vediamo come va a finire:ghgh
in ogni caso, wrong, forse sto cominciando a capire, dico forse perchè vorrei farti altre domande, ma poi mi prenderesti x ebete, cosa che di fatto sono:ghgh
interessante il discorso di ginalfa e credo che farò anche quelle prove, ma mi interessava un programma che clonasse il mio disco che ha 2 partizioni con all'interno 2 os diversi, x cui paragon mi sembrava interessante. sto preparando il pc cavia, e poi comincio le prove, a piu' avanti le mie recensioni in merito. dovrò ben imparare prima o poi, no? :tong2

wrongway
23-09-10, 14: 18
in ogni caso, wrong, forse sto cominciando a capire, dico forse perchè vorrei farti altre domande, ma poi mi prenderesti x ebete, cosa che di fatto sono
ma ci mancherebbe... :fleurs falle pure le domande tanto sto sperimentando pure io... :sisi
appena posso riprovo a ripristinare nuovamente per vedere se quella faccenda della partizione che non era più di boot si è trattato di un "incidente" o se effettivamente ne é stata paragon la causa :mad::m:
:bai

poniboy
28-09-10, 18: 17
sto tardando a dare pareri in quanto voglio fare un dualboot con 7 e ubuntu, ma non c'è verso di installare ubuntu su sto cesso di pc che voglio usare da cavia:ghgh
ho provato già qualche versione, ma nulla, ora sto provando alcune versioni alternate, vediamo come va a finire.....alla prox:sisi

ginalfa
28-09-10, 19: 58
Hai creato la partizione estesa prima di installare ubuntu?
In ogni caso su un disco non possono esserci più di quattro partizioni primarie.

Altrimenti qual'è il problema che rilevi?

poniboy
29-09-10, 07: 58
arrivi proprio nel momento giusto, :ghgh
volevo proprio sapere xchè cavolo non riesco ad installare nessun ubuntu! ma scusa, attualmente sul hd ho installato solo xp, è un hd da 250 gb o giu' di li, ma in fase di installazione, se non ricordo male, non è ubuntu a chiedermi come installarsi? devo prima partizionarlo io? ora c'è solo una partizione, altor che 4 :bgg2
mi sfugge qualcosa! l'ultimo errore che mi è stato dato era una cosa del tipo " impossibile installare per qualche difetto riscontrato ...." ora non ricordo piu' non me lo sono scritto, maremma bona!

ginalfa
29-09-10, 18: 13
La live parte?
Se non parte ci può essere un problema di compatibiltà hardware.
E' raro ma pur sempre possibile.
Se per esempio hai una mobo asrock, all'80% qualche problema da qualche parte viene fuori (anche con windows ma è più nascosto).
Se il problema è attinente alla sk video la alternate deve partire ed installare perchè non avvia xorg.

poniboy
29-09-10, 18: 28
ho provato con la live di 8.04 solo che ad un certo punto si è bloccato tutto, e mi ha creato una partizione estesa anzichè primaria,non capisco perchè? e ora non riesco a modificarla, che pasticcio cavolo, stasera mi ci rimetto dietro e ci aggiorniamo a domani, purtroppo a casa non ho piu' la possibilità di accedere ad internet, devo decidermi a comprare una chiavetta.

ginalfa
29-09-10, 19: 28
La live parte, quindi.
L'installer se fai fare a lui ti crea automaticamente la partizione estesa e ciò è quindi normale.
Visto che la live è partita non dovrebbero esserci problemi di compatibilità hardware.
dopo la creazione delle partizioni parte la copia dei file e il download delle localizzazioni, pulizia, riavvio et voilà.
Quindi: come e quando si è "bloccato tutto"?
Ma perchè la 8.04????
Ti consiglio la 10.04.
Per eliminare/modificare le partizioni, avvi la live, non lanci l'installer e smanacci le partizioni a piacimento con gparted che è già preinstallato nel menu amministrazione.

poniboy
30-09-10, 07: 46
dunque, ho usato la live 8.04,perchè ho pensato che x il tipo di pc in questione fosse un pò piu' leggera ma mi sa che non è cosi'!
allora oggi vedo di capire, cosa diavolo riesco a fare e poi ti aggiorno!
x il discorso modifica partizione, ho fatto come mi hai detto tu ma non mela fa eliminare stacavolo di partizione estesa, oggi riguardo!

ginalfa
30-09-10, 15: 00
Il "peso" per il sistema tra la 8.04 e la 10.04 è praticamente identico, mentre il kernel è più aggiornato, giusto per dirne una. Quindi vai con la 10.04.
Se non elimini le partizioni logiche create all'interno della estesa è ovvio che non riesci a cancellarla.

poniboy
30-09-10, 15: 58
partizione eliminata. dopodichè avevo già in testa di provare addirittura con la 6.04 alternate, e cosi' ho fatto, al momento di partizionare, credo di aver fatto giusto, vedi allegato, ma all'avvio mi esce sto messaggio:

"grub loading please wait.....error 17"

che cavolo significa?

703

ginalfa
30-09-10, 17: 34
Significa che hai sbagliato qualcosa nell'installazione o hai modificato lo stato delle partizioni senza modificare il bootloader.
error 17 vuol dire che grub si aspetta di trovare qualcosa in una data partizione, che riconosce, ma non trova quello che serve o non nel formato che si aspetta.
Ora lascia stare quella versione che è davvero datata ed ormai non è più aggiornata e supportata.
Le partizioni vanno bene come sono.
Procurati la 10.04
Lancia la live e scegli di installare
Quando arrivi alla scelta delle partizioni scegli l'ultimo metodo (avanzato) che ti permette di di scegliere manualmente le partizioni.
Scegli di modificare la sda2 (nota che nelle vecchie versioni di ubuntu viene denominata hda2).

seleziona usa la partizione come ext3, metti come punto di mount "/" e spunta formatta.
704
la swap (sda4) la dovrebbe identificare ed usare automaticamente
prosegui con l'inserimento di user pass ecc. ecc.
dovresti avere un riepilogo che ti dice che formatterà la sda2 in ext3 con punto di mount / e la sda4 come swap
lascia andare tutto il resto di default (in particolare la casella avanzate che permette di scegliere dove installare il bootloader che deve quindi restare settato su sda1)
procedi con l'installazione.

poniboy
30-09-10, 22: 49
maporca mucca,non ci capisco piu' nulla, allora provo a rimettere il cd di ubuntu 10.04, ma ecco che non parte e ricompare il messagio del grub, al che mi sono rotto e ho riformattato con il cd di xp, creando 2partizioni, una delle quali avrei lasciato x ubuntu. finito l'installazione, metto il cd di ubuntu, ed ecco che gira, gira, fino a che arriva alla schermata di login e mi chiede user e pass.
ma se non ho installato come è possibile? e di fatto non riesco ad entrare.
ma che mi sfugge?

ginalfa
01-10-10, 10: 08
maporca mucca,non ci capisco piu' nulla, allora provo a rimettere il cd di ubuntu 10.04, ma ecco che non parte e ricompare il messagio del grub,
Se parte GRUB vol dire che è stato avviato dal disco rigido: il CD è danneggiato o masterizzato male o da BIOS non è settato il Boot da CD

ho riformattato con il cd di xp, creando 2partizioni,
Esagerato!!!!

finito l'installazione, metto il cd di ubuntu, ed ecco che gira, gira, fino a che arriva alla schermata di login e mi chiede user e pass.
ma se non ho installato come è possibile? e di fatto non riesco ad entrare.

Altro sintomo che qualcosa non va nel CD.

Calma e gesso.
Fai un profondo respiro:sisi
rivedi la configurazione del BIOS
controlla che il CD di ubuntu non sia rovinato o, (ultima spiaggia) che non sia il lettore a dare problemi.

Linux è molto più facile di quanto tu possa immaginare.

poniboy
01-10-10, 10: 49
Linux è molto più facile di quanto tu possa immaginare.

ma difatti credo sia la prima volta che ho tutti sti problemi!
dunque, io presumo che il lettore non possa avere tanti problemi,in quanto xp, l'ho installato tranquillamente! x quanto riguarda il cd, gli ho prima fatto fare il "controllo difetti" ma risulta a posto.
il bios, non saprei cosaguardare, dimmi tu. e se provassi con una live precedente alla 10.04?
boh!
il belloè che volevo fare un dual x fare esperimenti, ma non credevo di tribolare tanto:cry3

p.s. il boot è settato da cd, lo avevoimpostato cosi' e non l'ho piu' toccato. mi viene da pensare che sia proprio il cd? ma se mi dice che è a posto quando lo faccio controllare? mah!

wrongway
01-10-10, 14: 16
prova a vedere da gparted qual è la partizione che è segnata come "boot"

ginalfa
01-10-10, 18: 58
Dallo screenshot nel post #26 e considerato che ha riformattato cancellando le partizioni e reinstallato windows, la partizione boot dovrebbe essere rimasta la sda1 (l'unica in ntfs) salvo che non abbia fatto altre modifiche.
La live 10.04 non ha nella sequenza di boot le vecchie opzioni per il controllo integrità del CD.
Ti dà solo due possibilità: prova ubuntu ed installa ubuntu
Come lo hai verificato?

poniboy
04-10-10, 09: 34
ciao e scusate, mi sono assentato x 2 giorni. visto il bel tempo sono andato un pò in barca :bgg2
ma lasciamo perdere quello che faccio io :ghgh
ricominciamo, allora, oggi visto lo'ultimo format, provo a vedere con gparted qual'è la partizione di boot, ma credo proprio sia sempre quella in ntfs con xp. dopodichè ricominciamo. x quanto riguarda la verifica del disco, hai ragione tu ginalfa, ho fatto confusione con il cd della 8.04
ammesso e non concesso che il boot sia ancora e sempre da sda1, a questo punto credo che il problema sia da cercare altrove. ma dove? e se provassi ancora con la 10.04 alternate?

ginalfa
04-10-10, 10: 39
La alternate è identica alla standard con la differenza che non lancia l'interfaccia grafica.
Poichè a quanto pare non hai alcun problema nella grafica secondo mè è del tutto inutile usare la alternate.
Diverse volte la richiesta di login della live (anche in un 3d i p2pforum) significava difetti nel CD.
Sta di fatto ceh il CD non l'ha controllato, sembra...
Il problema sta nella configurazione di grub
le cose funzionano così:
1 viene eliminato il bootsector del disco di avvio (sda1) dove c'è il bootrecord di windows
2 viene installato grub nel bootsector
3 viene spiegato a grub in quale partizione troverà i file di configurazione con la mappatura delle partizioni e dei sistemi operativi.
L'installer fa tutto ciò senza alcun intervento da parte tua.

Ora potrenno fare tutto a manina, ma visto che non mi è chiaro cosa tu abbia in questo momento sui dischi e dato che hai una fresh install è meglio reinstallare.

Come vedi è estremamente semplice e se grub non si avvia solo significare che gli abbiamo detto di cercare ina partizione diversa ovvero che in quella partizione i dati non sono scritti correttamente.
Se per esempio hai lasciato nella ext3 la vecchia versione di ubuntu avrai i parametri di grub nel veccho formato di boot-lgacy, incompatibili con GRUB 2. Et voilà l'errore 17...

poniboy
04-10-10, 11: 31
in pausa pranzo entro con gparted e ti dico. in ogni caso mi viene in mente che quando installai la 6.04, che tu giustamente mi sconsigliasti in quanto ultravecchiotta, verso la fine mi appari' un messagio che diceva piu' o meno cosi':
" sono stati trovati 2 sistemi operativi, (xp entrambi. 2 xchè hoanche un altro hd dove anche li c'è xp) volete installare il bootloader in automatico ecc. ecc." ora non mi ricordo perfettamente, ma in ogni caso scelsi "si" in modo tale da avere chiaramente la possibilità all'avvio. mah
oggi provo a ricontrollare, e a masterizzare un altro cd piuttosto! premetto che usodei cd-rw, spero non sia quello il problema! anche perchè giàin passatousavo quelli, e non mi pare di ricordare errori, però non si sa mai

ginalfa
04-10-10, 12: 39
Io uso correntemente i CD-RW.
Vanno bene, salvo che il lettore, specie se vecchiotto, abbia difficoltà a leggerli.

azzardo l'ipotesi: su sda hai grub e sulla partizione ext3 hai ubuntu 10.04, con i file di configurazione di GRUB2 o hai GRUB2 e sulla ext3 hai ancora ubuntu 6.
Quel che vedo è che lo screenshot del post #26 è stato fatto con la vecchia versione e non con la 10.04

Se lo stato delle partizioni attuale è quello del post #26 il bootloader deve andare su sda, se da BIOS è quello i disco di boot.
Anche se c'è un altro bootloader altrove, non verrà letto, ma dovrebbe essere su un altro disco fisico (sdb, sdc...). Non ci possono essere due boot record su un disco.

poniboy
04-10-10, 16: 31
sono entrato con gparted, non sto a postare l'immagine, comunque ora abbiamo sda1 (boot) 130 gb e poi uno spazzio non allocato di 110gb circa, su cui vorrei poi ficcarci sto benedetto buntu! ora non ho fatto in tempo, ma prima di tornare al lavoro ho lanciato la 9.04, quando torno stasera vediamo che è successo e poi ti dico.:bgg2
per assurdo, posso disinstallare xp, e provare a mettere solo buntu? se si come lo tolgo xp, con gparted?

ginalfa
04-10-10, 20: 25
Non credo che il problema sia xp, ma se proprio vuoi toglierlo basterà cancellare la partizione ntfs o riformattarla in ext3.
Solo che se installi xp dopo ubuntu, ti cancellerà GRUB e dovrai ripristinarlo a manina o con SuperGrub. Lascialo lì che è meglio, và.
Visto che hai spazio non allocato potrai scegliere la seconda opzione "usa tutto lo spazio non partizionato" oppure creare manualmente ext3 e swap.

Ma la 10.04 proprio non la vuoi usare?:bgg2

poniboy
05-10-10, 08: 14
:cry3 ciao ginalfa!
allora, la 10.04 l'ho provata sia normale che alternate:bgg2
la versione alternate permette di fare il controllo del disco, ma al di la di questo c'è qualcosa che non quadra!

722

hoprovato con tutte le versioni dalla 6 alla 7,8,9 fino alla 10,sia normali che alternate. mi viene da pensare che ilproblema non sia nel cd, in quanto ne ho anche usati di nuovi!

723

mi piacerebbe fare un ultima prova. cambiare il lettore! che ne dite?

K.a.o.s.
05-10-10, 14: 36
cambiare il lettore! che ne dite?Giusto, anche perché direi che il problema o è del lettore o è del pc (una controllata antivirus non farebbe male).
Puoi anche crearti una semplice chiavetta usb avviabile così eviti di usare sempre cd (e gira più veloce).

Se vuoi installare Ubuntu da solo e quindi non in dual-boot, tempo fa c'era anche la funzione "usa tutto il disco" nell'installazione.

poniboy
05-10-10, 15: 25
ciao! allora, escluderei il lettore, in quanto ho provato a metterne su un altro che uso regolarmente e che nn mi da problemi, ma il problema persiste. x cui escluderei il lettore:cry3
escluderei anche ildiscorso virus, visto chenon è mai stato conneso a internet, x cui non saprei dovepossaaverlo preso,però per carità....
di fatto non sopiu' che farenè cosa provare:ehmm

ginalfa
05-10-10, 17: 03
Virus in Linux???:confused:e sulla live per giunta!:boh (anzi magari nell'immagine initramfs:m:)
naaaaaa

Senti, qui mi sembra proprio che tu abbia un problema al lettore CD.:sisi

Il fatto che altri cd vengano letti, può dipendere dal fatto che le live contengono immagini compresse dei filesystem ed i file compressi sono molto più "sensibili".
Fai partire la live su un altro PC e fatti una chiavetta USB di avvio con l'apposta utility.
Quegli errori parlano chiaro: i CD non vengono letti come dovrebbero = CD rovinato, Lettore rovinato, Lettore mal collegato (master-slave), immagine masterizzata corrotta.

poniboy
05-10-10, 18: 37
no aspetta, ho cambiato il lettore,non solo il cd. forse mi ero spiegato male.:ghgh


Only registered members can view code.

come si fa? e poi cosa faccio?
scusa se chiedo ma non la so questa.:shock

ginalfa
05-10-10, 19: 11
Avvii la live 10.04 su un altro PC che funzioni per benino...
Scegli di provare ubuntu
quando avrai il tuo bravo desktop davanti infila la chiavetta usb da almeno 1 GB (perderai tutti i dati perchè verrà formattata)
vai nel menu System, administration e scegli utilià di creazione dischi di avvio (il nome sarà in inglese)
seleziona l'unita CD con la live nel pannello in alto
seleziona l'unità usb nel pannello in basso
seleziona la casella in basso per eliminare i dati all'arresto (fondamentale perchè se no non funzia)
procedi con la creazione della chiavetta bootable.

Passa al pc dove devi installare ed avvia da USB (se del caso modifica i settaggi del BIOS o premi il tasto per la scelta del device di boot (in genere F8 o F11)
Ti partirà la live e potrai installare

Se la live non ti parte neanche su un altro PC BUTTA il CD!!!

cydonia
05-10-10, 23: 00
ciao a tutti:hap
1) che pc stai utilizzando?
se e' un notebook marca modello
2)come e' gia' stato detto creati un disco di avvio(chiavetta usb),che bypassa molti problemi
:bai

K.a.o.s.
06-10-10, 00: 03
Virus in Linux???e sulla live per giunta! (anzi magari nell'immagine initramfs)
naaaaaa
In ogni caso parlavo di virus sul pc con Windows, qualcosa che magari fa creare cd corrotti :eye (esempio: tenta di mettersi in qualche file per diffondersi e fa casino).

poniboy
06-10-10, 10: 47
forse adesso ho capito la tua spiegazione (ginalfa) :bgg2
c'è un solo problema, il pc(non è un nb, giusto x rispondere anche a cidonya) siccome è un pentium 3 (vado a memoria, non lo uso da una vita) ho paura che non abbia l'opzione x partire da usb, ma in ognicaso provo a vedere e vi dico!:shock

---Post unito in modo automatico ---

stavo pensando una cosa, ma siccome ho già installato su un pc ubuntu 10.04, non posso fare il disco di avvio da li? devo per forza lanciare la live su un altro pc?

ginalfa
06-10-10, 12: 51
ovvio che puoi farlo da un ubuntu installato.
Il tool è già preinstallato o al limite lo installi con synaptic

Basta inserire il CD o avere la ISO della live sull'HD, perchè il tool deve leggere la live per riscriverla sulla chiavetta.

poniboy
06-10-10, 17: 16
ma porca puzzola, o sono ebete o sfigato!
ho fatto quelloche mi dici ma quando lancio l'operazione mi appare questo:

726

la schermata iniziale invece è cosi'!

727

poniboy
06-10-10, 17: 22
inoltre se aprola chiavetta all'interno c'è un file "ldlinux.sys" che tra l'altronon riesco manco a cancellare

ginalfa
06-10-10, 18: 37
Questa poi non l'avevo ancora vista!
Prova a selezionare la ISO sull'hd invece del CD, che potrebbe avere problemi.
Ma perchè ti ostini con jaunty, mentre a quanto pare stai usando lucid?

cydonia
06-10-10, 21: 22
usa gparted per formattare la chiavetta(fat32) poi utilizza l'utility

poniboy
07-10-10, 08: 16
Questa poi non l'avevo ancora vista!
Prova a selezionare la ISO sull'hd invece del CD, che potrebbe avere problemi.
Ma perchè ti ostini con jaunty, mentre a quanto pare stai usando lucid?

ho provato ma non cambia niente:cry3
non è che mi ostino, ma la 10.04,mi da dapensare che possa girare su sto pc. ho 256 mb di ram

in ogni caso mi sa che la chiavetta non m iservirebbe:shock

730

ginalfa
07-10-10, 10: 44
Non ricordo bene se bisogna selezionare l'unità (sdb) o la partizione USB (sdb1)
Mi sa comunque che il boot da USB 'un se po' fà quindi inutile darsi pena.
Per i requisiti di sistema praticamente non c'è differenza tra jaunty e lucid, anche se con 256 MB il sistema risulterebbe decisamente lentino con gnome.
Data l'età del pc comincio a sospettare che abbia una una mobo sui generis. Ti faccio una esempio: ci sono diverse mobo asrock che non ne vogliono sapere di andare con i kernel più recenti, anche se i sintomi si manifestano già al caricamento di intramfs e consistono per la maggior parte in kernel panic.
Con quell'hardware dovresti provare una distro più leggera.

poniboy
07-10-10, 11: 38
provo con kubuntu? sempre alternate o la normale? l'ultima o una un pò piu' vecchiotta?

p.s. ho appena installato la 8.10 alternate, in dua, su un pcche forse è ancora peggio del mio! vedo di capire l'hardware di entrambi e postarlo, vediamo se ne veniamo a capo!:bgg2

K.a.o.s.
07-10-10, 15: 07
provo con kubuntu? sempre alternate o la normale? l'ultima o una un pò piu' vecchiotta?
Kubuntu meno ancora... magari Xubuntu? O altre distro più leggere (Arch, Slackware, Debian netinstall ecc.), ma più complesse.
Direi sempre l'alternate. Non fare caso al consumo di ram in base alla versione, se non vai a prendere versioni ormai obsolete. Molto meglio una più recente. Gli aggiornamenti dei software non devono mica sempre appesantire (anzi... diciamo che è Microsoft che abitua a versioni degli s.o. sempre più pesanti).
Puoi anche provare Maverick Meerkat (Ubuntu 10.10) che tanto esce fra 3 giorni. Avrebbe il vantaggio di una release più recente del kernel.

vedo di capire l'hardware di entrambi e postarlo
Only registered members can view code. da terminale, oppure, ancora meglio per la lettura:

Only registered members can view code.E dopo posti la pagina web lshw creata nella tua home.

poniboy
08-10-10, 09: 15
niente da fare! manco xubuntu 9.04 alternate! dopo un pò da un errore nell'installazione! non so piu' cosa fare! evidentemente c'è qualche problema a livello hardware, ma non saprei dove ne cosa, perchè non mi so proprio spiegare il perchè! ho cambiato il lettore, ho cambiato i cd, ho cambiato la velocità di masterizzazione! ho solo piu' da smembrare il pc:ghgh
se avete altre idee mi fa piacere altrimenti mi sa che getto la spugna.:triste

ginalfa
08-10-10, 11: 29
Dire "dopo un po' da errore nell'installazione" non ci aiuta a capire quale possa essere il problema.

poniboy
08-10-10, 11: 48
hai ragione è che x ogni tipo di versione che ho usato mi dava un errore diverso. prendiamo ad esempio la 8.10, che sono riuscito tranquillamente ad installare nel pc di cui vi ho detto ieri, l'ho provata su quello incriminato, e ha fatto l'installazione, ecco che al riavvio, di nuovo errore del grub "error 18...."

ginalfa
08-10-10, 11: 57
Error 18:
This error is returned if the kernel image boing loaded is not recognized as Multiboot or one of the supported native formats (Linux zImage or bzImage, FreeBSD, or NetBSD).

L'immagine di boot (pesumibilmente intramfs) non è valida o è corrotta.
Unito agli errori di I/O che hai ricevuto in altre occasioni ipotizzo un problema al controller disco o al disco rigido.

poniboy
08-10-10, 16: 04
scusa, quindi, che posso fare? ma perchè il disco rigido con xp non ha avuto problemi?

ginalfa
08-10-10, 18: 54
Domanda da 1.000.000 $:tong2
Se si tratta dello stesso disco è possibile che sia il controller che in qualche modo generi un conflitto che fa "impazzire" il kernel.
Se invece si tratta di un'altra unità fisica, la risposta mi sembra chiara...

poniboy
09-10-10, 09: 37
ho un dubbio, ma voglio capire se ci ho preso, o se non ci capisco proprio piu' nulla:triste
stamane al lavoro ho preso un pc che non usiamo piu' da un pò, ah, quello in cui sono riuscito ad installare in dual ubuntu 8.10. ho tolto l'hd (ide) da 20 gb, e ci ho messo il mio famoso hd (sempre ide) da 250gb, ho provato a mettere il cd di xp, x rimettere su xp, e gira che ti gira, dopo un pò appare una schermata che ora purtroppo non posso postare in quanto non ho il cel. x fargli la foto, ma in linea di massima la cosa piu' significativa che dice è "unmountable_boot_volume" e di verificare che il nuovo hardware o software sia installato correttamente. il fatto è che in fase di caricamento sento come dire, saltare l'hd, tac...tac...tac...
ho paura che sia partito! come fare x verificare sta cosa?

K.a.o.s.
09-10-10, 11: 56
ho paura che sia partito! come fare x verificare sta cosa?
A questo punto direi che non ci sia molto da verificare. Io ho sempre sentito che i "tac tac" significano che i cuscinetti dell'harddisk stanno rompendosi o sono rotti.
Puoi controllare lo stato s.m.a.r.t. per vedere la stima di quante ore di vita gli rimangono.
Per il resto puoi provare a vedere se c'è qualche settore danneggiato con badblocks:

Only registered members can view code.(dovrebbe essere sda, non so se lo vede come hda però se è un vecchio ide).
Attenzione che il comando sopra è distruttivo, ovvero cancella tutto ciò che c'è sull'harddisk. Se invece vuoi qualcosa di non distruttivo:

Only registered members can view code.

ginalfa
09-10-10, 17: 39
la risposta mi sembra chiara...
Hai voglia a scervellarsi: disco andato, amen.

poniboy
11-10-10, 08: 46
rieccomi, dopo il we, stamane ho voluto fare un'altra prova. sempre sul famoso hd, ho provato ad installare xubuntu 9.10
sembrava che l'installazionefosse andata a buon fine,ma al riavvio ecco cosa appare:

776

mi devo rassegnare?:cry3

poniboy
11-10-10, 08: 48
A questo punto direi che non ci sia molto da verificare. Io ho sempre sentito che i "tac tac" significano che i cuscinetti dell'harddisk stanno rompendosi o sono rotti.
Puoi controllare lo stato s.m.a.r.t. per vedere la stima di quante ore di vita gli rimangono.
Per il resto puoi provare a vedere se c'è qualche settore danneggiato con badblocks:

Only registered members can view code.(dovrebbe essere sda, non so se lo vede come hda però se è un vecchio ide).
Attenzione che il comando sopra è distruttivo, ovvero cancella tutto ciò che c'è sull'harddisk. Se invece vuoi qualcosa di non distruttivo:

Only registered members can view code.

mi piacerebbe comunque fare ste prove, ma come? visto che sull'hd incriminato non ho nessun os? devo mettere l'hd su un altro pc e farlo da li? come però?

poniboy
11-10-10, 14: 36
rispondete alle mie domande una alla volta altrimenti mi confondo:ghgh
curiosità, giusto x capire a che punto sta sto benedetto hd, dunque, l'horimesso sul pc famoso inserendolo come primary slave, perchè sotto xp, su risorse del computer non me lo vede? e se invece vado nel bios lo vede? mamma che mal di testa! :shock

K.a.o.s.
11-10-10, 14: 53
@poniboy

Le prove le puoi farle da una live. A questo punto direi però che è abbastanza chiaro che il disco sia andato e, magari in qualche modo si riesce poi a farlo funzionare lo stesso, ma ci sarà sempre il rischio che poi si danneggi o perda dati senza il minimo preavviso.

l'horimesso sul pc famoso inserendolo come primary slave, perchè sotto xp, su risorse del computer non me lo vede?Da gestione disco lo vede? Se hai già un sistema con Windows, guarda come fare il controllo s.m.a.r.t. da lì.

poniboy
11-10-10, 15: 15
come faccio a fare sto controllo smart? da gestione disco non ho ancora guardato!

K.a.o.s.
11-10-10, 20: 45
Su Windows non so, non lo uso da tempo, potevi dare una veloce googlata... prova con hd tune.

poniboy
12-10-10, 07: 37
ho provato con l'utility della maxtor, visto cheil disco è un maxtor, ma risulta a posto! boh!

wrongway
12-10-10, 07: 44
per la cronaca ho provato ad aggiornare kubuntu dalla 10.04 alla 10.10
a parte che mi son ritrovato con metà delle scritte in inglese e metà in italiano... :furious comunque al primo impatto son rimasto perplesso riguardo a come hanno risistemato la gestione del bluetooth e un'altra cosa che hanno separato nelle impostazioni di sistema... :mad: così con paragon ho ripristinato l'immagine che avevo creato prima dell'aggiornamento ma al riavvio mi son ritrovato con l'errore del grub... boh così a memoria il codice dell'altra volta era diverso... :m:
sono allora andato a vedere con gparted e il flag del boot era correttamente al suo posto... :tap :ohoh
non sapendo che pesci prendere :boh ho provato a levarlo e a rimetterlo... e al riavvio è partito normalmente :gogo:bai

poniboy
12-10-10, 08: 09
Da gestione disco lo vede?

provato adesso! si lo vede! ma possibile chesia cosi' strano? da li lo vede, l'utility di maxtor mi dice cheil disco èbuono, riprovo ancora una volta ad installare!

ginalfa
12-10-10, 10: 46
per la cronaca ho provato ad aggiornare kubuntu dalla 10.04 alla 10.10
Temerario!


così con paragon ho ripristinato l'immagine che avevo creato prima dell'aggiornamento ma al riavvio mi son ritrovato con l'errore del grub... boh così a memoria il codice dell'altra volta era diverso... :m:
Il filesystem è ext3 o ext4?
Qul'è l'errore GRUB?

sono allora andato a vedere con gparted e il flag del boot era correttamente al suo posto... :tap :ohoh
non sapendo che pesci prendere :boh ho provato a levarlo e a rimetterlo... e al riavvio è partito normalmente :gogo:bai
Può dipendere da paragon, anche se non mi quadra.
Il flag di boot serve solo a dire al bios quale bootsector andare a leggere.
Da quel punto in poi è GRUB a predere il controllo ed a cercare i file di configurazione nella partizione data.

Il modo più sicuro per fare il backup di una partizione linux resta partimage, che però ancora non supporta ext4 e se non la supporta partimage credo che non la supporti neanche paragon.
Bisogna avere l'accortezza di formattare in ext3.

wrongway
12-10-10, 12: 57
tutte le mie partizioni root/home di kubuntu e opensuse sono in ext4

ho riprovato adesso a rifare il ripristino con paragon da windows

appena lo riavvio sull'hard disk di linux l'errore che mi dà è:

error: file not found.
grub rescue>

(l'altra volta non mi ricordo quale fosse ma era sicuramente diverso e comunque erroneamente avevo anche "smanettato" in maniera diversa: stavolta ho ripristinato prima l'mbr e poi la partizione di root)

quando poi vado in gparted il flag di boot è correttamente al suo posto; lo levo, poi subito dopo lo rimetto, quindi riavvio il pc e il grub parte normalmente... boh :tap:m:

(sta roba del togliere/rimettere il flag è un'intuizione che mi è venuta lì per lì sul momento perché la volta prima non c'era il flag e adesso non sapendo che fare l'ho buttata lì, ma non la saprei spiegare... :ehmm:boh cioè è stata una botta de .... :lol:)

:bai

p.s.: paragon supporta l'ext4 :sisi

http://img710.imageshack.us/img710/3806/screenshot001sj.th.jpg (http://img710.imageshack.us/i/screenshot001sj.jpg/)

K.a.o.s.
12-10-10, 15: 03
Bisogna avere l'accortezza di formattare in ext3.
OT: Ext3 è lentissimo... piuttosto Xfs (magari ottimizzandolo...) o ancora ancora reiserfs se si vuole andare molto indietro.

provato adesso! si lo vede! ma possibile chesia cosi' strano?(Semplicemente non ti fa vedere la partizione) Magari c'è la tabella delle partizioni scassata...
Dagli una passata di zeri dalla live (usa la 10.04 o la 10.10):

Only registered members can view code.
Come sempre, occhio che questo comando cancella completamente tutto sull'harddisk (impiegherà parecchio tempo); e assicurati che /dev/sda sia il disco da cancellare, altrimenti radi al suolo l'altro (meglio scollegarlo direttamente).

PS: è inutile continuare a reinstallare a ciclo continuo. I programmi di installazioni non sono magici. Segui le operazioni che ti diciamo e posta i risultati. Altrimenti non si capisce più niente.

ginalfa
12-10-10, 16: 55
okkio wrong le ext4vengono viste come ext3...
Quel che so è che
Partimage does not support ext4 or btrfs filesystems.
e se partimage ancora non la supporta, qualche dubbietto su altri sw me lo faccio venire.

ho lucid con ext3 e ti garantisco che con le partizioni faccio le gasse d'amante e le sciolgo pure.:gogo
mentre scrivo sto aggiornando alla 10.10 (immagine appena creata con partimage). voglio vedere che succede al riavvio.

OTxOT: siamo d'accordo sulla lentezza di ext3, ma per ora resta la più diffusa e...compatibile. Perfino con windows.

poniboy
12-10-10, 18: 26
faccio le gasse d'amante e le sciolgo pure

ot: non mi dire che se uno che va in barca:eye

tornando al mio hd, farò ciò che mi ha suggerito kaos, intanto ho provato a formattare l'hd in fat 32 e adesso viene visto da xp. mi metto cmq, l'anima in pace e lo uso come disco dati, non importanti, chiaramente! ci metto su dei film provvisoriamente scaricati!:ghgh

wrongway
12-10-10, 19: 17
okkio wrong le ext4vengono viste come ext3...

lì nell'immagine che ho postato sono tutte ext4 e paragon le vede come ext4: (la prima di colore diverso dalle altre è lo swap) ci sono le 3 da 10 giga che contengono le root e le altre 3 che contengono le rispettive home (ci avevo anche messo Fedora ma l'ultimo kernel non ne vuole sapere di girare con questo pc :mad: - mi sto preparando psicologicamente a lasciare xp da qui a quando smetteranno di supportarlo :ghgh )


e se partimage ancora non la supporta, qualche dubbietto su altri sw me lo faccio venire.

mah... a sto punto l'immagine della root ext4 l'ho ripristinata 3 volte con paragon e mi è sempre funzionato tutto (la prima volta avevo anche ripristinato la home, e i suoi files/cartelle sono tutti a posto)

dato che finora il ripristino l'avevo fatto sempre da xp, vedrò di provare anche a farlo dal suo cd per vedere se il grub darà ancora errore :bai

ginalfa
12-10-10, 19: 51
dato che finora il ripristino l'avevo fatto sempre da xp, vedrò di provare anche a farlo dal suo cd per vedere se il grub darà ancora errore :bai

Buona idea. Hai visto mai che xp (o anche il solo antivirus) tiene bloccato il bootrecord.
Hai voglia copie shadow e compagnia cantante. Le manacce sulle partizioni è meglio mettercele a bocce ferme.
Anche se mi suona ancora tutto strano, perchè il disco di boot dovrebbe essere lo stesso dove c'è xp e tu vai a copiare la ext4, che in effetti è fredda e rigida se fai girare xp.
boh?

poniboy
13-10-10, 09: 16
allora, ho voluto provare un ultima volta con sto benedetto hd, ma nulla da fare! al limite lo butto nel cesso :ghgh
solo una cosa,siccome quando ho riprovato ad installare avevo su anche un altrohd con un dual boot,dopo ola richiesta di installare grub, al riavvio mi ha dato il solito errore. grub error 18....
c'è modo di risistemare l'hd in maniera che all'avvio mi chieda dinuovo cosa voglio usare? se xp o ubuntu? spero diessermi spiegato:shock

K.a.o.s.
13-10-10, 22: 22
allora, ho voluto provare un ultima volta con sto benedetto hd, ma nulla da fare! al limite lo butto nel cesso
Hai lanciato i comandi che ti avevo postato?

c'è modo di risistemare l'hd in maniera che all'avvio mi chieda dinuovo cosa voglio usare? se xp o ubuntu? spero diessermi spiegatoProva qui: AmministrazioneSistema/Grub/Ripristino - Wiki di ubuntu-it (http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/Grub/Ripristino)

poniboy
14-10-10, 08: 31
ok! sembra tutto a posto! direi a sto punto che il discorso è chiuso, nel senso che l'hd famoso è accantonato e gli altri 2 sono sistemati e li userò x fare le mie varie esercitazioni. :ghgh
grazie!