PDA

Visualizza versione completa : Applicativi Posta di alice mail



angel_smith
09-09-10, 15: 03
Buongiorno,

ho un account in alice mail e il programma Thunderbird. Vorrei trovare il modo di conservare la mail nella webmail anche se poi le scarico nel pc. Nelle impostazioni di alice mail non ho trovato nulla, devo forse intervenire su thunderbird?

grazie

Asterix
09-09-10, 16: 25
Ciao

hai già letto questa guida Configurazione nuovo account - Assistenza Alice Telecom (http://aiuto.alice.it/informazioni/clientemail/thunderbird.html,cnt=3562&rel=0.html)


*
POP3: permette di trasferire i messaggi dal server di posta al proprio PC. La configurazione di default cancella i messaggi dal server e rappresenta la soluzione ottimale se leggiamo la posta sempre dallo stesso PC.
*
IMAP: permette di gestire i messaggi mantenendoli sul server fino a quando non decidiamo di eliminarli. E' la soluzione ottimale se leggiamo la posta da diversi PC.

Da quanto dicono devi provare con un collegamento IMAP

:bai

DeST
11-09-10, 18: 17
Da quanto dicono devi provare con un collegamento IMAP
Esattamente come già detto da Asterix devi utilizzare IMAP...
Comunque le impostazione per la conservazione dei messaggi le puoi trovare in
Strumenti ->Impostazioni account... -> Impostazioni Server

angel_smith
16-09-10, 12: 50
ho risolto selezioando una casellina su thunderbird di conservare la posta sul server!

ciao!

Andy86
17-09-10, 23: 16
Da quanto diconoQuella spiegazione è talmente semplificata da essere quasi oscura.

Quello che fa IMAP è leggere e gestire lo stato dei messaggi direttamente dal/sul server, permettendo di scaricare solo le mail che risultano non lette e contrassegnare come lette le mail anche sul server man mano che le si leggono nel software (la connessione, al contrario di pop, resta sempre attiva).

Per completare la loro frase:

permette di gestire i messaggi mantenendoli sul server senza doverli riscaricare ad ogni connessione da pc diverso.

Provate ad immaginare di aver ricevuto 100 mail, da un primo pc le scaricate tutte (senza farle eliminare dal server) ne leggete solo 50, poi dovete spostarvi ad un altro pc (es. un portatile) e le dovete riscaricare tutte e 100, senza sapere con precisione quali avete già letto. :cry3

In casi normali, se si utilizza un solo pc e un solo programma, viene consigliato il POP in quanto rende possibile la lettura off-line e risulta più veloce su connessioni lente (con IMAP è come se ci connettessimo ogni volta alla webmail).

:bai

Kirk78
18-09-10, 11: 52
Ciao :bai Io le tengo solitamente sul server (POP) per 30 giorni, così se sono fuori posso rivedere le ultime. Io le terrei anche sempre ... ma la mia casella non è così ampia :aargh
Per compleatare, quell'opzione non c'è solo su TB ma anche, a quanto ne so, su tutti i client di posta elettronica win, LINUX etc. Ricordarsi che alcune mail posso essere lette tramite un client di posta solo se si è collegati con uno o più determinati provider (vedi libero ... che non è libero :nono). Alice nin so.
Qui (http://www1.umn.edu/adcs/guides/email/imapvspop.html) c'è un articolo dell'Università del Minnesota su POP vs. IMAP. Buona lettura ... anzi good reading! :bai

DeST
18-09-10, 13: 11
alcune mail posso essere lette tramite un client di posta solo se si è collegati con uno o più determinati provider
Per thunderbird c'è sempre l'estensione webmail XD

Kirk78
18-09-10, 15: 19
Per thunderbird c'è sempre l'estensione webmail XD
Non mi dire che con quell'extend si può scaricare la propria posta (esempio di libero o alice?) anche se non stai sul provider di riferimento? Foooorte... oppure ho capito male?

Andy86
18-09-10, 15: 47
Alice nin so.

Asterix ha postato un estratto della knowledge di alice che ci fa capire che entrambe i protocolli sono supportati. :hap


con quell'extend si può scaricare la propria posta (esempio di libero o alice?) anche se non stai sul provider di riferimento?

Non capisco cosa intendi per stare sul provider di riferimento. :ehmm

Comuque quell'estensione sarebbe per firefox, viene supportata da thunderbird in quanto si basa sullo stesso kernel; il suo scopo è fare il solo notificatore di mail, per chi vuole leggerle solo e direttamente dalla webmail.

Se però la webmail in questione non supporta pop o imap (o qualche altro protocollo proprietario) non c'è nulla che vi si possa connettere senza passare dal sito ufficiale, a meno di craccare il server... :triste

ps: ovviamente usando webmail notifier con pop3 non si avrà il numero delle mail non lette, ma quello totale delle mail presenti. :sisi

:bai

Kirk78
18-09-10, 15: 59
Per il mio "nin so" su Alice so che tipo di posta hanno ma non so se, senza telecom/alice, la puoi scaricare da client come, per esempio, questa di libero (http://aiuto.libero.it/mail/utilizzo-di-un-client/faq/5388.phtml) (secondo paragrafo). Speravo che con l'estensione indicata (ho sia FF che TB) potessi scaricare anche quella mia di libero (gratuita) da telecom. :bai

Andy86
18-09-10, 16: 11
:m: Presumo che il blocco sia effettuato tramite un filtraggio dell'ip (ad ogni provider ne viene assegnato un range, che comprende tutti quelli che può assegnare ai suoi utenti).

Se così fosse, l'unica sarebbe avere uno di quei server proxy per l'anonimato che sia interno alla rete infostrada, ma non so se ne esistano... :boh:

:bai

DeST
19-09-10, 22: 21
guardate che per thunderbird l'estensione webmail con l'installazioone del modulo appartenente alla propria casela di posta (libero, aol ecc..) fa esattamente quello che aveva capito Kirk78... si comporta come freepops permettendo di scaricare con ogni connessione la propria posta

Andy86
19-09-10, 22: 53
:boh, mi sembrava che sulla descrizione dell'estensione dicesse che notifica la presenza di mail, non che le scarica.

Comunque ribasisco che è un'estensione per firefox. Mettere un estensione che scarica posta in un programma che scarica posta non vi sembra un po' un contro senso?



come freepops
Da quanto vedo freepops è utilizzabile con thunderbird -> click (http://www.freepops.org/en/tutorial/mozilla.shtml).

:bai

DeST
20-09-10, 10: 49
Comunque ribasisco che è un'estensione per firefox
Sono due estensioni diverse!!! (con lo stesso nome la trovate qui (http://webmail.mozdev.org/installation.html))


Da quanto vedo freepops è utilizzabile con thunderbird
Webmail è utilizzabile "IN" Thunderbird XD

Kirk78
20-09-10, 17: 21
:thx DeST! Appena porto il PC da qualcuno che ha Alice provo a montare l'estensione TB e vi faccio sapere. Ma anche la posta di Alice, oggetto di questa discussione, fa lo questo scherzetto di libero? Perchè allora conviene che anche tutti quelli che hanno Alice passino a TB con Webmail! Perché leggevo sul link fornito dall'ottimo Asterix

Seleziona il tipo di protocollo che preferisci (POP3 o IMAP) ed inserisci in.alice.it nel campo Server in ingresso
e non "inserisci il POP in ingresso del tuo provider... :bai

DeST
20-09-10, 18: 04
Io posseggo diversi account e posso assicurarti che è impossibile scaricare la posta di alice da una linea infostrada e viceversa la posta libero con linea di alice... (a meno che non si utilizzi un espediente del tipo freepops o webmail)

Purtroppo webmail per Thunderbird supporta soltanto la posta di alcuni provider come si può vedere dal sito precedentemente linkato, sfortunatamente per chi possiede infostrada manca il supporto alle caselle di posta tin (alice e virgilio).
L'estensione era nata per permettere di scaricare principalmente la posta da indirizzi hotmail (poi hotmail ha deciso di adottare il pop3) adesso viene usato soprattutto da chi deve scaricare posta libero su linea alice...

Per la posta di alice si può sempre usare freepops

Kirk78
20-09-10, 18: 57
Forse Andy era stato indotto in errore da Webmail notifier. Strano che i creatori di Webmail lo hanno fatto per Libero e non per Alice ... che siano foraggiati da Telecom... :m: Una mia amica ha mail Alice e proverò a dirgli di questo freepops. Grazie. :bai

Andy86
20-09-10, 19: 02
e non "inserisci il POP in ingresso del tuo provider.:lol:

Quella è la faq della mail di alice, non di un programma di posta.
Ti dice cosa devi inserire per scaricare la posta da alice (inteso come msp).

in.alice.it è appunto il server pop di alice (smp).



Forse Andy era stato indotto in errore da Webmail notifier.


Esatto.

:bai

Kirk78
20-09-10, 19: 21
Andy, ho letto proprio quella di Alice per vedere se si poteva scaricare da altro provider. Conferma dell'impossibilità, oltre a fidarmi certamente di DeST, lo dicono espressamente anche loro qui (http://aiutobusiness.alice.it/problemi/email/programma_di_posta.html,cnt=259&rel=0.html).
Per voi in legalese cosa significa "è consentito solamente" :furious? :bai
Edit: le caselle alice su portale.rossoalice.it sono mail normali o diverse da quelle "normali" di Alice?

DeST
21-09-10, 13: 07
Se l'indirizzo della casella di posta termina con @tin.it, @virgilio.it, @alice.it, @tim.it, @atlantide.it appartengono tutte alla linea alice