PDA

Visualizza versione completa : Litigio in sala parto, rischio per mamma e neonato



janet
28-08-10, 23: 28
La discussione avrebbe ritardato l'intervento con conseguenze gravi per la donna e il piccolo che aveva appena dato alla luce. Il marito: "Stava bene prima della lite". Procura apre un'inchiesta. Ginecologi sospesi
Fonte Repubblica (http://www.repubblica.it/cronaca/2010/08/28/news/lite_sala_parto-6575514/?ref=HRER1-1)

Armandillo
29-08-10, 12: 57
Se venisse accertato un nesso tra la lite e le complicazioni della signora, beh, io radierei immediatamente quei due incoscienti !!

Negli ambienti di lavoro, normalmente, le beghe col datore e tra colleghi e' bene sempre risolverle lontano dai clienti e questo per l'etica comportamentale di ogni lavoratore, qualsiasi lavoro si faccia !
Tanto piu' che qui si trattava della vita di due persone la cui importanza veniva sicuramente prima di ogni questione personale !

Ciao

jacklostorto
29-08-10, 13: 46
da non credere,ennesimo caso di malasanità.

:bai

Eres
29-08-10, 16: 22
Già, soliti ospedali italiani:bai

Armandillo
29-08-10, 16: 28
Già, soliti ospedali italiani:bai

Permettimi....credo che la vicenda riguardi piu' l'atteggiamento dei singoli che la sanita' nel suo insieme.
Infatti non penso che chi dirigeva quella struttura potesse immaginare un litigio in sala parto a meno che la cosa non si fosse ripetuta altre volte...non trovi ?

Con questo, sia chiaro, non voglio sminuire i tanti disservizi ed i casi gravi che talvolta accadono.

Ciao

MarcoStraf
29-08-10, 19: 14
....credo che la vicenda riguardi piu' l'atteggiamento dei singoli che la sanita' nel suo insieme ....
Si, ma questo non toglie che queste cose non devono succedere, il fenomeno della malsanita' e' anche provocato da chi lavora nel settore e non fa il suo dovere (ovvio: non generalizzo qui) e purtroppo in Italia ce ne sono troppi.

Nel frattempo, i due medici sono stati sospesi e c'e' una indagine in corso.
Dall'articolo originale:

In base alla ricostruzione fatta ai carabinieri dal marito, i due ginecologi avrebbero cominciato a litigare per gelosie professionali proprio durante il parto. Dopo uno scambio di frasi ingiuriose, la lite è sfociata in uno scontro fisico, uno dei due avrebbe preso il collega per il collo, sbattendolo al muro. L'altro avrebbe reagito dando un pugno a una vetrata, andata in frantumi, e riportando ferite alla mano.

Per me non ha importanza se il litigio ha causato i problemi medici della madre e nascituro o no: queste cose NON devono succedere durante un intervento clinico!

Armandillo
29-08-10, 19: 22
http://www.collectiontricks.it/forum/images/collectiontricks/misc/quote_icon.png Originariamente scritto da Armandillo http://www.collectiontricks.it/forum/images/collectiontricks/buttons/viewpost-right.png (http://www.collectiontricks.it/forum/edicolandia/Ct2172-litigio-sala-parto-rischio-per-mamma-e-neonato.html#post45585)
....credo che la vicenda riguardi piu' l'atteggiamento dei singoli che la sanita' nel suo insieme ....





Per me non ha importanza se il litigio ha causato i problemi medici della madre e nascituro o no: queste cose NON devono succedere durante un intervento clinico!

Diciamo la medesima cosa :hap

Lo Zio T
29-08-10, 19: 31
il fenomeno della malsanita' e' anche provocato da chi lavora nel settore e non fa il suo dovere

Il problema è che molte persone che lavorano negli ospedali come medici o infermieri non è in grado di lavorare, perchè non ci sono meriti professionali, ma solo una raccomandazione forte alle spalle.

Ma qui il discorso è diverso, perchè riguarda un litigio. Ma come ha scritto Armandillo nel primo post, se c'è un legame con le complicazioni avute dalla donna allora non ci sarebbe ombra di dubbio su quale provvedimento prendere, cioè la radiazione a vita.

Io dico anche, che non serve verificare questo, perchè basta già solo il fatto che hanno anteposto le loro gelosie personali alla salute di una paziente per verificare la loro totale inaffidabilità nel delicato compito di salvare la vita ad esseri umani, che dovrebbe essere mestiere serio e svolto da persone altrettanto serie. Chi non ha questi attributi non deve fare questo lavoro, perchè il compito degli ospedali è di salvare vite e non di troncarle.

:bai

Eres
30-08-10, 09: 25
Permettimi....credo che la vicenda riguardi piu' l'atteggiamento dei singoli che la sanita' nel suo insieme.
Infatti non penso che chi dirigeva quella struttura potesse immaginare un litigio in sala parto a meno che la cosa non si fosse ripetuta altre volte...non trovi ?

Con questo, sia chiaro, non voglio sminuire i tanti disservizi ed i casi gravi che talvolta accadono.

Ciao
Ok, ma purtroppo il degrado di tutte le strutture pubbliche in Italia è sotto gli occhi di tutti, dagli ospedali, alle scuole agli asili fino ai servizi più elementari...e intanto si continua a privatizzare e a tagliare e si progettano imprese mostruose quanto fallimentari per il futuro del paese..mah