PDA

Visualizza versione completa : Superbike: la Ducati si ritira



Lo Zio T
27-08-10, 17: 34
Superbike: la Ducati si ritira

"Sviluppare moto simile alle MotoGP"

La Ducati non parteciperà in forma ufficiale al Mondiale 2011 di Superbike. A dare la notizia è la stessa casa di Borgo Panigale tramite un comunicato ufficiale: "Una scelta che deriva da una precisa strategia che vede concentrare le proprie risorse tecniche sullo sviluppo delle nuove generazioni di moto supersportive in uscita sul mercato, più simili alla MotoGp". Ducati dal 1988 a oggi ha partecipato a tutte le edizioni del campionato.

Fonte: Sportmediaset (http://www.sportmediaset.mediaset.it/motori/articoli/articolo40585.shtml)

__________________________________________________ _____________________

Sono molto dispiaciuto della decisione, davvero. Sicuramente la SBK senza la Ducati varrò molto di meno, un po come se Ferrari o Mclaren lasciassero la F1.

Chiaro che la motivazione è quella di concentrare tutti gli sforzi economici per far vincere Rossi in Moto GP nel 2012.

Il 2011 sarà un'anno un po di transizione, dove si punterà a vincere delle gare ed ottenere il maggior numero di podi. Il mondiale è un'obiettivo molto ambizioso, ma il tempo è poco ed il lavoro è tanto.

Perchè anno di transizione? Semplice, perchè nel 2012 torneranno le mille in moto GP, accantonate nel 2007. Quindi Rossi sfrutterà la sua grandissima esperienza ed il suo talento nel sviluppare la moto, che insieme a Capirossi (che guarda caso sono ancora i due piloti migliori in circolazione nello sviluppo della moto anche perchè sono della "vecchia guardia") dovrà portare la ducati a recitare un ruolo di protagonista nel mondiale 2012.

Quindi, dato che la squadra è la stessa di honda e yamaha e i soldi ci saranno, spero vivamente che Rossi dimostri come già fatto in passato di meritare i dieci milioni annui di stipendio (mi viene da vomitare...)

:bai

danystreet
27-08-10, 17: 50
scontento anche io...però...



Sono molto dispiaciuto della decisione, davvero. Sicuramente la SBK senza la Ducati varrò molto di meno, un po come se Ferrari o Mclaren lasciassero la F1.

insomma...mica troppo, come pragaone vedrei meglio il togliere la subaro dai relly:triste

certo che se rossi viene agevolato da sta cosa non posso che essere contento :bgg2

Lo Zio T
27-08-10, 17: 54
Probabilmente è esagerato il paragone con la Ferrari, ma era per rendere l'idea, dato che cmq la ducati non è l'ultima arrivata e rappresenta un pezzo di storia vincente del mondo SBK.


certo che se rossi viene agevolato da sta cosa

Attenzione, questa è esclusivamete una mia idea, totalmente differente da quella espressa nell'articolo.

:bai

Mathew23
28-08-10, 12: 47
Sono contento....
cosi per lo meno ci si concentra su una sola categoria visto che non si naviga nell'oro :eye

Lo Zio T
28-08-10, 13: 09
Sono contento....

Vaglielo a dire a tutti quelli che hanno perso il posto di lavoro..

:bai

danystreet
28-08-10, 13: 27
è... ma zio quello che conta è che valentino vinca a sto mondo no!!! se 2000/3000 operai rimangono a casa sara mica un problema di rilievo...

peccato non vedere più la ducati in super...faceva sempre emozionare anche senza navigare nell'oro!:bai:bai:bai

Lo Zio T
28-08-10, 13: 51
A parte il fatto che Rossi non è un pilota che mi sta molto simpatico..

Ma cmq non è una bell'immagine lasciare la sbk dove in 22 anni abbiamo vinto 29 titoli (13 piloti e 16 costruttori), cioè abbiamo fatto la storia, per dover dare per forza la super moto a Rossi e per pagargli i suoi 10 milion euri l'anno, lasciando un sacco di operai senza lavoro. E se volevano vincere potevano farlo anche con Stoner.

Vabbè punti di vista. Siceramente non è una cosa di cui la Ducati andrà fiera, tutto li.

:bai