PDA

Visualizza versione completa : Programmi per video a confronto



Kirk
24-08-10, 02: 46
Inizio da una frase di Marco Straf presa da questa discussione (http://www.collectiontricks.it/forum/multimedia-grafica/Ct2116-programma-editing-video-freeware.html#post44590):


Ad ogni modo, ecco una tabella degli editori video (per la cronaca: io uso iMovie)
Comparison of video editing software - Wikipedia, the free encyclopedia

Riporto il link wikipedia: http://en.wikipedia.org/wiki/Comparison_of_video_editing_software

Grave mancanza di quella lista, visto che ce ne solo altri minori, XMediaRecode, (sto facendo una breve videoguida su questo programma)), non solo un editor convertitore, ma dotato di filtri per vari aggiustamenti e compatibile in entrata e uscita con..tutto!

Prima tabella: una precisazione su free e no, virtualdubmod e avidemux ad esempio sono completamente free, Videospin free? No, almeno non come lo intendo io, un programma che dopo 15 giorni chiede di comprare i plugin per i files più comuni (mpeg2, divx) e che continuerebbe a lavorare solo con file non compressi oppure degli mpeg1 e' piuttosto limitato..

Non posso giudicare i programmi che lavorano con Mac e Linux dunque il mio giudizio si restringe a quelli windows, poi sarebbe interessante che gli utenti Mac e Linux/Ubuntu dicano la loro ovviamente.

Per i free, al giorno d' oggi, metterei al primo posto Avidemux, perchè presente in versioni per tutti i sistemi operativi e perchè e' compatibile con quasi tutti i formati audio-video.
Quindi viene Virtualdud(mod) sotto windows, è vero che tramite avisynth può importare di tutto, ma non può esportare al di fuori di pochi limitati formati. XmediaRecode è il mio "universale preferito" l' altro giorno dopo 3 anni volevo rispolverare un palmare PalmOs e impostato il preset palm di quel modello nel programma mi ha creato video perfetti, solo ho dovuto dargli più luminosità, quel Palm mi da filmati un po' scuretti.

Di quelli a pagamento, la mia personale classifica, di quelli provati, è spesso relazionata al prezzo, insomma e' anche normale a volte che più lo paghi più ha funzioni automatiche che, seppur potresti fare anche con virtualdub+avisynth, con questi diventano possibili anche per i non esperti, a riguardo effetti video in particolare.

Sony Vegas, Adobe Premiere, Ulead video studio, Pinnacle Studio, Power Director, Movavi, Windows MovieMaker, Videospin.
Devo dire che provare tutti non posso, molti sono estremamente pesanti, pulire poi tutto, registro compreso è una fatica immane.
Io preferisco Vegas, anche se costa meno di Premierè, ai quei livelli con le opzioni disponibili conta anche la soggettività di ciò che si vuol fare, chiaro che non uso Vegas solo per tagliare un file.. Premiere poi c'è anche per Mac se non sbaglio

Ulead meno intuitivo di Pinnacle, ricordo che era forse più pesante ma funzionale.

Sistemi richiesti:Mi vien da ridere vedendo il punto interrogativo in virtualdub, sistema? Anche un pc antidiluviano.. avidemux solo un po' più pesante perchè ovviamente ha molti filtri interni da caricare, ma direi è più che altro l' apertura per software niente di problematico.

Importazione filmati HD: Rispondo io per virtualdub e avidemux: nessun problema per la risoluzione, come detto certi formati in virtualdubmod necessitano essere aperti com avisynth plugin.

Poco da dire su quelli a pagamento, i formati più comuni come AVCHD, HDDV, AVC1 sono importati (parlo sempre di quelli che ho provato io elencati sopra).

Feature set: non molto da dire, personalmente che qualcuno non abbi lo storybord mode non lo ritengo importante, anche con WMM lavorerei sempre con la timeline.

Output options: Rispondo per Avidemux: quasi tutti i formati in uscita, cioè mpeg4,mkv,mp4,mpeg2/dvd ecc. ecc., segnalo solo uno dei pochi che accetta solo in entrata ma non in uscita, cioè il WMV.
Sugli altri non ho testato smartphone in uscita, le specifiche video esatte quali sono?
E viene inteso come preset automatico? Perchè personalizzando, ad esempio con Vegas, si può praticamente di tutto..anche se io preferisco usare 2 o anche 3 software in susseguenza, dedicati alla miglior cosa che si chiede in quel momento.

Esempio classico, banale: Nero potrei anche usarlo come masterizzatore, e' nato per quello, ma se devo convertire in dvd qualcosa, prima usa altro, non NeroVision..

Videolab free per uso non commerciale? Mai provato, magari da fare, tempo permettendo..

Kirk78
24-08-10, 12: 53
Ciao caro Kirk! :bai
Ottima discussione :quot!
Concordo assolutamente su Virtualdud(mod): il mio più usato!
Aggiungerò altri PRG appena ho tempo, comunque non sapendo neanche una parola di tedesco sai se XMedia Recode (http://www.xmedia-recode.de/) (metto anche il link) ha anche una pagina in inglese? Forse è per quello che non è stato messo su Wiki inglese?
Danke :lol:

Kirk
24-08-10, 14: 14
Ciao Kirk78 :bai

sai se XMedia Recode (metto anche il link) ha anche una pagina in inglese?A dir la verità tempo addietro mi sembrava avesse anche un tasto per cambiare l' home page in inglese, però non lo vedo più :boh

Almeno hanno tradotto i menù del programma, in italiano anche..

Bitte :-))

Kirk78
24-08-10, 15: 07
Ya ya visten :bgg2
Tentando di far tradurre la licenza al traduttore non ho ben capito se si può usare in ambito commerciale. Ci sono 2 frasi che sembra dicano due cose opposte ... ma ripeten che io non parlen teteschen :ghgh
Tu lo sai? :bai

Kirk
24-08-10, 15: 27
Tu lo sai? Il Deutsch? Neinnn, ich nicht "zapere tetesko" :lol:

Sabotender
24-08-10, 22: 38
Secondo me quella lista non rende merito, un conto sono software a pagamento professionali completi di effetti configurabili, timeline multitraccia ecc.
Un'altro sono i programmi di editing/conversione dei quali la parte predominante è la versatilità e la possibilità di aggiungere un'elenco di effetti base ma che mancano di controlli avanzati nella timeline, primo fra tutti l'utilizzo dei keyframe.
La parte conversione per tutti è definita dalla possibilità di impostare il codec quindi in linea di massima dovrebbero equivalersi, al massimo possono differire dal numero e tipo di codec accettati e dalle preimpostazioni.
Quindi in quella pagina di wikipedia personalmente avrei separato i software in categorie, pesce e carne se mangiati nutriscono ma sono cose ben diverse, così come sono messi, anche se è una lista informativa sulle caratteristiche può passare per un confronto di prestazioni, ma è una mia idea.

Come software di conversione puro sono d'accordo con Kirk che XMedia è un'ottimo programma che ha soppiantato nelle mie scelte Format Factory ma spesso utilizzo MediaCoder o Super anche se l'interfaccia di XMedia recode è molto più user friendly.
Una volta preparai una comparazione tra questi convertitori fatta con una scena tratta da una fonte in alta risoluzione e nonostante tutto a parità di parametri utilizzati MediaCoder era quello che mi restituiva una qualità visiva che preferivo, magari qualitativamente simile ma più vicina ai miei gusti personali, purtroppo il lavoro è andato perso ma si potebbe pensare di riproporne uno simile.
Ho usato poco programmi a pagamento di questa categoria visto che i sopra citati sono più che soddisfacenti, personalmente non credo che con un programma da 50 euro si possano ottenere risultati migliori.

Tra Avidemux e VirtualDub(Mod) uso più il secondo solo quando il risultato deve essere avi e quando il lavoro passa attraverso Avisynth ma devo dire che il primo ha fatto passi da gigante e specialmente per chi è alle prime armi è molto più facile da usare.

Tra i "campioni" ho esperienza solo con Premiere limitandomi alla versione CS4 visto che il 64bit per me è ancora lontano da venire ma qui come ho detto entriamo in un'altro settore. Forse non è completamente intuitivo ma una volta entrati nella "psicologia" di Adobe tutto risulta abbastanza semplice con il vantaggio che i vari componenti della suite hanno una struttura di base simile, imparato uno imparati tutti... o quasi. :ghgh

Kirk78
25-08-10, 02: 19
A mio parere non esiste "IL" programma per video in assoluto: ogni programma ha pregi e difetti. Ecco perché la mia politica è quella di utilizzare al meglio ogni software per quello che meglio sa fare. Non dico di installare 100 programmi ... anzi ... ma pochi ma buoni, ancora meglio se NO-INSTALL e freeware o addirittura Open Source.

Faccio qualche esempio:
VirtualDub(Mod o no) è ottimo per togliere le pubblicità dalle registrazioni TV ma non va molto bene per unire più file
Avidemux è ottimo per unire più file (e funziona anche su linux) ma non utilizza il formato (quasi) standard del Divx
XMedia recode è ottimo per la trasformazione da FLV a AVI (sopratutto il sync con l'audio) ma non è performante per eliminare pezzi interni ad un video o unione
...etc

Ovviamente se uno è alle prime armi forse ha molto più bisogno di un'interfaccia moooolto user friendly, ma ho notato che non sempre è abbinata alla professionalità di un prodotto.

Per ora mi fermo quì, ma poi aggiungerò altri miei commenti, che spero siano costruttivi per tutti. Magari anche con esempi pratici.
:bai