PDA

Visualizza versione completa : Hamilton sulla McLaren di Senna



Mathew23
11-08-10, 18: 13
L'inglese a Silverstone con la vettura dell'88



Lewis Hamilton grazie alla BBC ha coronato il suo sogno da bambino: guidare, una volta nella vita, la vettura del tre volte campione del mondo........ (http://www.sportmediaset.mediaset.it/formula1/articoli/articolo39421.shtml)


Fonte (http://www.sportmediaset.mediaset.it/formula1/articoli/articolo39421.shtml)


0yCsdnUW2Ww


è da tempo che il pilota inglese voleva provarla...
Ora ce l'ha fatta....Penso che molti vorrebbero farlo...
Il video è interessante... anche per notare le differenze di guida con il passato:bgg2
Rimarrà sempre un'auto leggendaria:eye



:bai

Lo Zio T
11-08-10, 18: 25
Davvero bella quella mclaren.. Altri tempi, quando la F1 era ancora uno sport e non c'èrano cosi tanti interessi economici dietro come adesso. In quegli anni le vetture non erano cosi estremizzate areodinamicamente (l'elemento che più di tutti ha ucciso questo sport, impedendo i sorpassi) ed il pilota poteva davvero fare la differenza con il suo talento.

Rimpiango davvero quegli anni. Era un piacere guardare i gran premi e lo spettacolo era assicurato, anche perchè il livello tecnico globale era altissimo. Si potessero utilizzare quelle vetture per gareggiare adesso allora si che ricominceremo a divertirci e vedere sorpassi in pista.

Ma purtroppo non ci rimane che ancorarci ai ricordi del passato per compensare in qualche modo la noia moderna

:bai

danystreet
11-08-10, 18: 40
met....metteri una firma macchiata a sangue per una vita come quella di senna
con 5 anni di spari a 300kh, pole, giri veloci, sorpassi e vittorie su quella macchina PUR ANDANDOMENE ALLA STESSA ETà, figurati per provare un mezzo simile...come metto la prima e lascio la firzione mi sentirei come il grande ayrton
(altro che salire sulla minardi "ferma" al motorshow di bologna:cry3)
grande hamilton uno che lo sport lo vive con passione ed intensità, se pur sommerso dalla "grana" ci voleva un pilota cosi in sto modo ormai predominato solo dal dio soldo!!!
certo che nel provarla incappava in un'incidentino live che lo penalizzava per il campinato era meglio zd:bgg2:bgg2:bgg2 :bai:bai:bai

p.s zio era uguale anche a qui tempi solamente con meno tecnologia che ne evidenziasse gli aspetti " burrocratici" di quello sport.. lo era nell'80 lo era nel 70 nel 60 e nel 50 quando la F1 cominciò, era solamente piu facile celare certi apsetti!!!

Mathew23
11-08-10, 18: 52
certo che nel provarla incappava in un'incidentino live che lo penalizzava per il campinato era meglio
:bgg2,
è la prima cosa che ho pensato: speriamo che non si faccia male:ghgh
Questa vettura l'aveva visto all'inizio della stagione nel magazzino della sede mclaren e una cosa che disse a Button era proprio questa... cioè quanti rischi correvano una volta i piloti:bgg2

Eppure, appena c'è salito sopra, mica è andato piano:ghgh

danystreet
11-08-10, 18: 57
sai che rischi negli anni 90 met...al limite ti si spezza una sospensione per l'intollerabilita a certe piste:eye
nel 50 c'era addirittura il rischio di finere schiantato in mare, con sterzi che erano piu duri di quelli di un IVECO 190 senza servo:bgg2 seppur in ambietazioni affascinanti come in quel di motecarlo:sisi pace all'anima loro:bai:bai:bai

Lo Zio T
11-08-10, 18: 58
p.s zio era uguale anche a qui tempi solamente con meno tecnologia che ne evidenziasse gli aspetti " burrocratici" di quello sport.. lo era nell'80 lo era nel 70 nel 60 e nel 50 quando la F1 cominciò, era solamente piu facile celare certi apsetti!!!

Non credo. Ai tempi la Fia non influenzava cosi tanto il campionato come in questi ultimi anni, inventandosi regolamenti assurdi con il solo scopo di tenere i piloti tutti vicini in classifica per avere almeno un finale avvincente dato che in pista non vediamo assolutamente niente. Inoltre i soldi che giravano all'epoca, cosi come per altri sport come calcio, ecc. erano molti di meno. Col passare del tempo si è arrivati all'esasperazione di questi aspetti.


sai che rischi negli anni 90 met

I piloti morivano anche negli anni '90 come Roland Ratzenberger e Senna nella stessa gara.

:bai

danystreet
11-08-10, 19: 06
stai tranquillo zio che chi doveva... vinceva...oppure incappava in assurdi/storici oltre che casuali incidenti come ascari, Lauda o lo stesso senna!

scusa la crudezza ma io la vedo così.:bai:bai:bai