PDA

Visualizza versione completa : la federazione si affida abaggio una goduria per il nostro calcio?



danystreet
03-08-10, 14: 08
Baggio torna nel calciofonte (http://notizie.it.msn.com/sport/articolo.aspx?cp-documentid=154283777)

finalmente la federazione si affida ud un vero uomo di estro e fantasia per il nostro caro e amato mondo del pallone che a volte ci distrae dai veri piaceri della vita,

_BviRrklSZ4
(ste donne vogliose di pallone, ahhh la pravo che donna:tong2)

mondo del calcio che tanto ci appassiona!!!... sarà la svolta buona per gustarci un bella annata calcistica spensierata, fra mille preuccupazioni che ci affliggono tra salute e lavoro?

Mi augruo che dal suo essere genio nel vedere, inventare gioco e trattare il pallone possa nascere qualcosa di passionale in questo modo che ormai gurada solo al soldo...
dando spazio a giovani emergenti ed esperte allenatore
in un mix di saggezza tattica e estro calcistico

voi che dite la farà come sempre da padrona una moviola e l'altra con tanto di veleni che ne consegue o sarà la volta buona per del calcio in stile anni 70'?:bai:bai:bai

Rodolfo Tatana
03-08-10, 18: 33
Chissa' a me sembra una di quelle mosse utili solo alla federazione per riaquistare un po di prestigio, insomma per ricostruirsi la faccia dopo lo schifo visto dall'esonero di donadoni fino all'ultimo mondiale, e le capacita' di baggio sono tutte da valutare.

insomma si usa un personaggio amato da tutti per far finta che qualcosa si faccia, baggio che secondo alcuni sarebbe il simbolo del calcio onesto e pulito, che non guarda il soldo, mah...baggio quando lo compro' il milan dalla juve fu l'acquisto piu costoso della storia, ha girato tutte le squadre piu ricche facendo un sacco di soldi, preferisco ricordarmi di baggio per le sue giocate invece che inventare un simbolo di qualcosa che gia non esisteva piu quando ancora giocava.

danystreet
03-08-10, 19: 12
insomma avresti preferito rivederelo magari in sella ad una panchina?
magari del tuo amato cagliari vero:bgg2o aspetti zola per quella:bgg2

io credo che la sua immagine non può che fare bene a sto modo del pallone italiano
dopo le vicende 2006
è la faccia pulita al posto giusto, per riprendersi in campo internazionale a livello di federazione...
da vedere però quali novita può mettere in campo guidato da uno spirito collaborativo delle società di seri A.

io mi aspetto qualcosa di piu in campo eruopeo da parte di almeno 3 o 4 squadre e non solo 1na
confido in questo visto che di battaglia per il titolo italiano ce ne stata fin troppa l'anno passato
partendo magari da questa bella samp che è stata depotenziata societariamente...
mi auguro che pazzo, cassano e compagnia bella vadino avanti per primi
giusto per dare l'esempio, e che ci si spinga oltre i quarti nelle due competizioni, almeno con 2 delle 7 partecipanti auspicandomi naturalmente che sta nuova e + solida juventus, asfalti i prossimi avversari:bai:bai:bai

Rodolfo Tatana
03-08-10, 19: 50
insomma avresti preferito rivederelo magari in sella ad una panchina?
magari del tuo amato cagliari veroo aspetti zola per quella


nono, dio ce ne scampi, zola come allenatore non vale nulla e baggio non ne ho idea ma preferisco uno che si fa la gavetta come allegri, giampaolo, bisoli, piuttosto che un nome famoso senza garanzie

per il resto anche io spero faccia un buon lavoro, e che le squadre cerchino di valorizzare di piu i giovani italiani invece che andare a cercare solo all'estero gente che costa valanghe di milioni, ma se speri che altre 3-4 squadre italiane rioescano ad emergere in campo intenazionale, e non solo le solite milan inter juve e roma, non sereve il vivaio, serve ridistribuire premi e risolrse quali diritti tv, perchè il calcio attualmente è fatto apposta per far vincere sempre le solite 3-4, e vale per tutti gli stati europei, qui baggio puo' fare poco

danystreet
03-08-10, 20: 28
a davvero rod? e meno male che in finale di uefa c'era una squadretta come il Fulham
se cè arrivato lui non vedo perche non possa farlo il Palermo o il napoli:bai:bai:bai

Rodolfo Tatana
03-08-10, 20: 40
se cè arrivato lui non vedo perche non possa farlo il Palermo o il napoli

il fulhan? l'eccezione che conferma la regola, e poi hanno vinto qualche cosa? guarda pure il cagliari 15 anni fa era arrivato in semifinale di uefa poi eliminato dall'inter, ma è una cosa che puo' capitare una volta ogni 10 anni, se non hai soldi da spendere nel calcio di oggi non vai da nessuno parte, e a voglia di dire che bisogna far giocare di piu i ragazzini, vincera' sempre chi fattura valanghe di milioni, il milan prende 100 per i diritti tv, il cagliari prende 10, ma non giochiamo allo stesso gioco?

baggio ci puo' fare poco, se vogliamo vedere davvero 20 squadre che lottano e non le solite tre bisogna redistribuire le risorse in maniera piu equa, dubito che il napoli arrivera' in champions grazie al vivaio, de laurentis spende un sacco di soldi, fino a quando c'è chi puo' permettersi di comprare sempre i giocatori piu forti per via di una posizioner di forza ottenuta grazie anche ai diritti tv saranno sempre le solite squadre a lottare per vincere, ma questo con la nazionale non c'entra niente, secondo me dovremo inserire di nuovo il limite al numero di non nazionali tra gli 11 in campo, e allora vedremo piu italiani giocare, saranno costretti a non poter comprare l'ultimo straniero famoso che esce fuori, e scopriremo che gli italiani magari sanno giocare pure meglio

danystreet
03-08-10, 21: 10
o mio dio anche tu per il nazzionalismo?
a me di vedere assurde limitazioni razziali nel calcio propio non va giu...
se propio vuoi venirmi a dire che non ti va giu il fatto di vedere le solite teste di serie li davanti però non aggrapparti ai diritti tv, perche sai meglio di me che non sono quelli a farla da padrona...anche perche se poi si va a toccare una di quelle societa come feci tempo orsono, sembra quasi che il calcio finisse senza o erò?
io mi chiedo se propio debba essere lo spettacolo a farla da padrona...perche al posto di cercare giovani solo italiani, non si pensa a far fare valanghe di gol a ste squadre con tattiche quantomeno meno (-) catenacciare...:bai:bai:bai

Rodolfo Tatana
03-08-10, 21: 26
o mio dio anche tu per il nazzionalismo?
a me di vedere assurde limitazioni razziali nel calcio propio non va giu...

non il numero di stranieri comunitari o extra che siano, ma il numero di quelli presenti in campo, non mi sembra una limitazione razziale, ovviamente è un'idea che cozza con l'internazionale quindi non mi stupisce tu non sia daccordo


se propio vuoi venirmi a dire che non ti va giu il fatto di vedere le solite teste di serie li davanti però non aggrapparti ai diritti tv, perche sai meglio di me che non sono quelli a farla da padrona...

beh se gia non bastasse l'avere il vantagio di avere un presidente ricco sfondato e uno sponsor pieno di soldi e magari 40.000 abbonati possiamo aggiungere la differenza tra quello che prende il siena per i diritti tv e quanto invece prende l'inter cosi' siamo ben certi che non bastera' un secolo prima che il siena possa lottare per lo scudetto, scusa a te 80 milioni di differenza sembrano pochi?


perche al posto di cercare giovani solo italiani, non si pensa a far fare valanghe di gol a ste squadre con tattiche quantomeno meno (-) catenacciare...

scusami stiamo parlando di come resuscitare il calcio italiano, tu pensi che basti un po di tattica e roberto baggio per riuscirci?

Kirk
03-08-10, 22: 37
Baggio è stato messo unicamente per via dell' immagine in campo internazionale, visto che Abete e soci al momento valgono meno che (con tutto il rispetto per loro) delle federazioni di Moldova o Azerbaigian.

baggio e' molto considerato all' estero, ma non può far niente se c'è chi gioca con 11 stranieri, oltretutto e' anche impossibile limitarla agli italiani, visto che per legge i comunitari potrebbero comunque venire.

Mentalità, questo è il problema delle società, in sudamerica con 2 soldi sono al livello o quasi dei vari Manchester, Real, ecc. ecc. e i più forti nemmeno ci restano là.
A parte il fatto che invece di considerare giovane uno a 23 anni li lanciano in prima squadra a 18..

Rodolfo Tatana
03-08-10, 22: 58
A parte il fatto che invece di considerare giovane uno a 23 anni li lanciano in prima squadra a 18..

in italia a 23 anni sei un pischellino appena uscito dalla primavera che ha bisogno di fare esperienza in squadre di provincia e serie B, se sei fortunato ti danno in comproprieta' :ghgh poi magari vanno a comprare a 10 milioni un ragazzino di 20 anni solo perchè gioca in brasile, non è facile per un italiano emergere se non sei balotelli, ti viene la depressione

Mathew23
04-08-10, 11: 03
Fosse per me,
Baggio me lo metterei anche in squadra.....Con la classe che c'ha qualcosa inventa di sicuro.....:eye ( si è forse capito che era il mio idolo d'infanzia!?!:tong2)


Veneto come me ( peccato sia di vicenza:cry3:tong2), son contento di rivederlo... s'era isolato troppo nel suo podere.....

Gli faccio un in bocca al lupo:sisi:eye:bgg2:bgg2
:bai:bai

Rodolfo Tatana
04-08-10, 11: 11
Con la classe che c'ha qualcosa inventa di sicuro.....

occhio che non ti senta galliani

danystreet
04-08-10, 11: 15
si rod...perche appena vedono il contrattino di seria A
la voglia di sbattersi con allenamenti a piu non posso gli passa, e se la spassano fra un locale e un altro godendosi la giovineza pieni di soldi...anche i cosidetti da te depressi, perche non arrivano al milione di euro all'anno?
emergere?...una volta che hai calcato un campo di serie A anche se sei meno che discreto sei piu che emerso poi sta a loro protarsi nel tempo, magari a qualcuno riesce pure di andare avanti da star come dici tu, vedi balotelli, ma il piu il sudore sui campi per quanto poco possa essere faticoso spassarsela giocando a calcio, ce lo lasciano ed arrivano a 30 anni da veri professionisti vedi i vari zambrotta gente di "fascia" e compagnia bella
comunque, tornado alla federazione io penso che senza un'apporto dei club italiani e non in solo in termini di "vivavio" non si possa andare lontano, baggio si! ripeto è la faccia pulita al poisto giusto che puo dare il giusto spunto con la sua immaggine di uomo da pallone, ma la spinta deve arrivare dalle società perche da sola federcalcio... :bai:bai:bai

edit:
occhio che non ti senta gallianisusate l'urlo magari:tong2
ma non perche il milan si indebolirebbe!!! per rilustrarmi gli occhi con le sue magie che forse valgono + del biglietto di una finale di champ come quella dell'anno scorso...no bè quello no:bgg2:bai:bai:bai

Rodolfo Tatana
04-08-10, 11: 51
si rod...perche appena vedono il contrattino di seria A
la voglia di sbattersi con allenamenti a piu non posso gli passa, e se la spassano fra un locale e un altro godendosi la giovineza pieni di soldi...anche i cosidetti da te depressi, perche non arrivano al milione di euro all'anno?

senza generalizzare e tu penso non volessi farlo, ci sono molti che si montano la testa per aver giocato bene due partite in una squadra piccola e perchè magari c'è l'interesse di qualche squadra importante, ci sono tanti altri che magari non valevano cosi' tanto e nella grande squadra dimostrano di non essere all'altezza, ci sono quelli invece che crescono e rimangono in una piccola squadra guadagnando magari 300.000 euro soltanto ma con rendimento costante medio alto e sanno accettare la loro condizione senza pensare al contrattone da grande squadre, tu guarda il cagliari, cellino ha molto coraggio, è uno che lancia i ragazzini e riesce a farli rendere, poi questi magari crescono e rimangono diventando delle colonne, guarda Conti ad esempio, guarda Pisano che è uno che gioca titolare in serie a da 5 anni, guadagna poco, eppure non si risparmia mai, guarda Canini, guarda Astori, è tutta gente che squadre piu blasonate non avrebbero mai avuto il coraggio di provare, e poi quando invece vedono che rendono nel cagliari allora se li vogliono comprare, è qui che deve cambiare mentalita', non possono essere sempre le squadre piccole a valorizzare i giovani italiani mentre le grandi squadre comprano giocatori stranieri a 10-15-20 milioni, fanno giocare sempre gente di 28-30 anni e continua ad affidarsi a vecchie glorie come fa il milan, gente di 33-34 anni ormai buona giusto per la pensione calcistica.

per i depressi penso a quanti ragazzini di 16-17-18 anni ci sono che sono bravi ma non conosce nessuno, e i vivai delle grandi squadre sono spesso zeppi di stranieri, quasi gli italiani scarseggiano anche nelle primavere, gli fanno fare il provino e poi magari invece prendono un africano ad esempio, leggendo i nomi delle primavere si nota la presenza di stranieri, e magari un italiano bravino si vede rifiutare da tutti e rinuncia al calcio, dobbiamo dare piu possibilita' agli italiani di giocare, bisogna dargli tempo, non si puo' bruciare un ventenne solo perchè hai in rosa una marea di stranieri e italiani over 30, è logico che cosi' non ci sara' mai un ricambio generazionale all'altezza dei fasti del passato, l'ultima nazionale é un esempio della mediocrita' in cui si trova il calcio italiano, se penso che marchisio e montolivo sarebbero tra i migliori centrocampisti in italia mi vengono i brividi, che fine hanno fatto i pessotto i di livio i dino baggio, i donadoni.

oltretutto la scelta di dover valorizzare i giovani italiani della primavera è una necessita' anche economica perchè il calcio è in fallimento e non puoi ogni anno spendere 80 milioni per restare competitivo, vedi il milan ha preso questa strada prendendo una marea di ragazzini, ovviamente non si tratta di un cambio di mentalita' ma di una necessita' visto che silvio non sgancia piu un soldo, bisognerebbe imparare a farlo anche quando ci sono soldi da spendere

Mathew23
04-08-10, 11: 52
per rilustrarmi gli occhi con le sue magie che forse valgono + del biglietto

Baggio è Baggio...
a qualsiasi età me lo prendo....
non so se avete visto l'ultima partita amichevole che ha fatto qualche mese fa... il piede è sempre uguale:eye

Se potessi comprarlo per metterlo in giardino a palleggiare lo farei:bgg2

Rodolfo Tatana
04-08-10, 11: 56
Baggio è Baggio...
a qualsiasi età me lo prendo....

si vabbè si dice per scherzare, per palleggiare in giardino si, per fare una partitella a calcetto, per giocare nei professionisti gli servirebbero almeno 10 anni di meno, non reggerebbe 5 minuti dei ritmi di oggi giorno, e poi dobbiamo ringiovanire e non invecchiare ragazzi ricordatevi l'obiettivo, resuscitare il calcio italiano e non resuscitare le mummie :bgg2 il nuovo roberto baggio potrebbe avere magari 16 anni e nessuno lo conosce, andiamolo a cercare :eye
anche maradona ha sempre un bel piedino non per questo me lo compro :bgg2

danystreet
04-08-10, 13: 12
rod se i selezionatori della nazzionale avessere le palle, magari sti giovani li vanno anche a cercare/scovare e convocare dalla serie b se han talento
mi chiedo per quale motivo un selezzionatore debba tenere solo sottochio i professionisti di seria A!!!
ti ripeto io non perche sono interista, ma propio per una questione morale non sopporto limitazioni raziali di qualsisi tipo...e la scusa di voler far perforza emergere un italiano per rinvigorire la nazzionale non mi piace scusami:bai:bai:bai

p.s è met baggio come soprammobile in girdino no però è!!! meglio in movimento con un bel 50 mt di campo da delizziare:bgg2

Rodolfo Tatana
04-08-10, 13: 30
rod se i selezzionatori della nazzionale avessere le palle, magari sti giovani li vanno anche a cercare/scovare e convocare dalla serie b se han talento
mi chiedo per quale motivo un selezzionatore debba tenere solo sottochio i professionisti di seria A!!!

piuttosto chiediti perchè non lo fanno osservatori e selezionatori delle squadre di club, mi sembra piuttosto difficile che chi lavora in nazionale abbia il tempo e la capacita' di andare a scovare talenti in serie B quando non lo fanno neanche quelli dei club, insomma se questo lavoro non lo iniziano le squadre di serie A mi sembra dura.
il cagliari ha comprato quest'anno soltanto in serie b, ma cellino ha un'altra mentalita' rispetto a quella della maggior parte dei presidenti, ecco inizino a farlo tutti questo lavoro forse avremo piu talenti sia in serie A sia in nazionale

Lo Zio T
04-08-10, 15: 08
Roberto Baggio è stato uno dei più grandi calciatori del calcio italiano e mondiale. Sono dello stesso parere di Mazzone quando disse: "l'hanno fatto perfetto, ginocchia a parte: con quelle a posto avrebbe superato anche Pelè".

Ha deciso di chiudere con un'ambiente rivoltante già all'epoca, costruito da giornalisti faziosi, polemiche, moviole ecc. ecc. Per 6 anni si è rilassato e si è goduto i suoi soldi.

Ora torna, ma non sappiamo il suo valore in quel ruolo. Non ha esperienza e sarà il tempo a sentenziare se è adatto o no a ricoprire questo incarico. Ora come ora è un punto interrogativo.

Di certo il suo arrivo in Nazionale così come quello di Prandelli rappresenta una svolta, che dovrebbe anche coinvolgere Abete, (nel senso che bisognerebbe mandarlo via e rimettere a capo della FIGC gente che sappia fare il proprio lavoro come Palazzi e l'altro che lo ha preceduto, del quale mi sfugge il nome) rispetto al passato.

Non lo so se basterà questo a risollevare la nostra Nazionale, non credo. Ma dal punto di visto umano è un'enorme passo avanti rispetto all'arroganza di certi elementi presenti in passato nella nostra Nazionale, anche se in ruoli diversi.

Buona fortuna a Baggio per l'incarico.

Kirk
04-08-10, 15: 16
se i selezzionatori della nazzionale avessere le palle, magari sti giovani li vanno anche a cercareBeh il selezionatore come detto anche da Rodolfo, si adegua a quello che scovano i club, sono questi ultimi il problema, il C:T. fa quel che può è solo "l'uomo finale", non si può certo pretendere che sia lui che lanci, magari in una partita cruciale per le qualificazioni, un giovane di 20 anni di serie B..

Come detto, la differenza ad esempio col Sudamerica, e' che i giovani di 18 giocano titolari nei più importanti club del loro paese, da Neymar, agli argentini under20 di qualche anno fa, i vari Tevez, Higuain ecc. ecc., prima d'arrivare in europa non giocavano in serie B, tanto per far un esempio Tevez esordì nel Boca Juniors a 17 anni, Higuain nel River a 18, Mascherano a 19 sempre nel River.

Per rimanere in europa, Rooney a 17 diocò 33 partite all' Everton! Iniesta e Xavi, a quella età o massim oa 18 giocarono già la maggior parte di aprtite della prima serie, paragonare la mentalità che hanno con la nostra non è possibile.

Fin che per paura di bruciarli ci si affida a vecchi e per giunta stranieri, la nazionale affonderà, e un CT può fare ben poco.. i club hanno la possibilità di crescerli, in CT non ha tempo nemmeno per provar 2 schemi. E' cosi che invece si bruciano, ancor prima di iniziare col calcio vero.

danystreet
04-08-10, 16: 20
si ...pwerò non mi venite adire che è il tempo che gli manca ai selezionatori, che ne han fin troppo per guradarsi partite di tutti i generti che riguardino ragazzi talentualosi del mondo del pallone:bai:bai:bai

Lo Zio T
04-08-10, 18: 05
Figc: ufficiali Sacchi, Baggio e Rivera. Lo ha stabilito il consiglio federale


Roberto Baggio è il nuovo presidente del settore tecnico di Coverciano, Arrigo Sacchi il coordinatore delle nazionali giovanili e Gianni Rivera presidente del settore giovanile-scolastico. Questa la decisione del consiglio federale della federcalcio che ha ufficializzato le nomine già nell'aria da qualche giorno.

Continua (http://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/articoli/articolo38880.shtml)

Fonte: Sportmediaset (http://www.sportmediaset.mediaset.it)


Bene, 3 persone come si deve: ci voleva questo tipo di rinnovamento nella nostra Nazionale. Ora speriamo che si dimostrino anche persone adatte ai loro ruoli, anche se questo discorso direi che vale per Baggio e forse Rivera non di certo per Sacchi, uomo navigato, d'esperienza.

danystreet
04-08-10, 18: 18
maaaaaaa zio se si mette da parte malizie impauritive di sto mondo blatteriano e platiniano del pallone, fra estro, fantasia di baggio e rivera e diligenza tattica di sacchi si vince pure i mondiali in brasile; palloni fra le gambe di societa calcistiche italiani permettendo!!!:bai:bai:bai

Rodolfo Tatana
04-08-10, 18: 33
non mi venite adire che è il tempo che gli manca ai selezionatori, che ne han fin troppo per guradarsi partite di tutti i generti che riguardino ragazzi talentualosi del mondo del pallone

dany se concordi con kirk non puoi dirci queste cose perchè significa che non hai capito il senso del discorso, la nazionale non ha tempo e partite a disposizione per provare qualche giovane sconosciuto bravino della serie b, questo lo devono fare i club della massima serie, giocare in serie b ed essere bravi non è garanzia di alcunche..questi ragazzi li devi vedere prima giocare nella juve, nell'inter, nel milan, nel napoli etc..o anche in squadre piu piccole, e se rendono li provi in nazionale, abbiamo gia visto come finisce un mondiale quando il ct non prende assolutamente in considerazione il campionato lasciando a casa chi ha giocato bene tutto l'anno e portando in sud america chi preferisce lui, sia questo un nome famoso ultratrentenne in questo caso a scapito di cassano balotelli conti cossu, sia nel caso che ipotizzi tu di sconosciuto della serie B, è il campionato di serie a che indica attraverso il rendimento chi merita la nazionale e chi no, non i gusti personali di ct e accompagnatori o osservatori

danystreet
04-08-10, 19: 08
se se propio quello rod...

Eres
05-08-10, 07: 49
Baggio torna nel calcio
Oddio, se oltre a dirigere il centro trovasse anche il tempo e la voglia di scendere in campo sarebbe certamente più utile alla causa e farebbe ancora il suo figurone in mezzo a sti broccoloni :ghgh

Mathew23
05-08-10, 09: 04
Sacchi, Baggio e Rivera
:bgg2
Strano che non abbia già sentito qualcuno urlare al "complotto Milan":ghgh:ghgh

Galliani alla Lega, il nostro Presidente al governo, Sacchi-Baggio-Rivera in Nazionale:bgg2
Manca solo Maldini come presidente Figc:ghgh:ghgh
:bai

Rodolfo Tatana
05-08-10, 10: 30
se se propio quello rod...

bhe dovrebbe essere cosi' infatti il mondiale l'abbiamo vinto con i migliori giocatori del campionato per rendimento, l'ultimo l'abbiamo perso perchè avevamo le mummie che in campionato neanche giocavano


Strano che non abbia già sentito qualcuno urlare al "complotto Milan"

ovvio, ormai valiamo meno che niente calcisticamente parlando e poi baggio ha girato un sacco di squadre non si puo' ceto dire sia milanista:bgg2
certo che pero' è strano davvero ci manca solo che il presidente sia anche proprietario della stragrande maggioranza dei media in italia :m:

danystreet
05-08-10, 11: 46
met ed un'insolito braida come designatore albitrale non cer lo mettimo:shock:bgg2

Lo Zio T
05-08-10, 13: 44
Strano che non abbia già sentito qualcuno urlare al "complotto Milan"

Ormai ci siamo rassegnati :bgg2


Galliani alla Lega, il nostro Presidente al governo, Sacchi-Baggio-Rivera in Nazionale

Perchè Galliani è tornato a capo della lega? :bgg2

Cmq ti sei dimenticato il capo di mediaset, oltre che di alcune testate giornalistiche, ecc. :tong2

Cmq Baggio ha girato un po tutta Italia, non è "milanista".

:bgg2 :bai

danystreet
05-08-10, 14: 13
và và raga ci mancava che governava pure le telecomunizioni e sto milan ne vinceva 10 di coppe dei campioni in 20 anni:cry3 a no per fortuna quello è Tronchetti :tong2