PDA

Visualizza versione completa : uTorrent rilascia la versione 3.0 alfa per Windows



janet
12-07-10, 15: 33
Nela realise della versione (http://blog.bittorrent.com/2010/07/09/%C2%B5torrent-3-0-alpha-and-more-apps/) sono stati integrati progetti di cui si era già molto parlato ad esempio Griffin e Falcon, con la possibilità di aggiungere apps, attuare il controllo remoto e con l'aggiunta dell'opzione per lo streaming video. Inoltre in questa realise si prendono misure per proteggere gli utenti VPN in modo che non abbiano i loro reali indirizzi IP esposti, anche di questo problema avevamo già parlato qui (http://ilblogdijanet.blogspot.com/2010/06/molti-servizi-vpn-usati-con-bittorrent.html).
Con il progetto Griffin si possono aggiungere apps e personalizzare il browser mentre con il progetto Falcon sarà possibile per gli utenti accedere da remoto tramite un'interfaccia web al client e d effettuare lo streaming video dei file Torrent.
Dopo aver molto lavorato, durante l'anno su questi progetti, il team ha deciso di integrarli nel browser, inoltre anche dal punto di vista sicurezza il client fa passi da gigante disabilitando per opzione predefinita il protocollo IPv6 che causava vulnerabilità agli utenti che utilizzavano sistemi VPN, rendendo esposto il loro reale indirizzo IP.
Inoltre chi non usa VPN può abilitare l'IPv6, dalle opzioni avanzate.
Nella versione 3.0 alfa ci sono inoltre molte altre applicazioni tipo uBrowse, ma tutte sono opzionabili, im modo che l'utente possa scegliere solo quelle che più piacciono, senza appesantire il client.
La realise 3.0 è per ora solo per Windows, anche se circa due settimane fa è uscita una versione stabile del client per MAC e sulla versione per Linux stanno ancora lavorando ma si prevede l'uscita per quest'estate (http://ilblogdijanet.blogspot.com/2010/06/utorrent-per-linux-uscira-questestate.html).

dylandog84
13-07-10, 10: 55
Nella versione 3.0 alfa ci sono inoltre molte altre applicazioni tipo uBrowse, ma tutte sono opzionabili, im modo che l'utente possa scegliere solo quelle che più piacciono, senza appesantire il client.
Spero che quanto detto rimanga sempre "facoltativo" in quanto µTorrent nacque a suo tempo come client leggero e nel contempo efficiente.