PDA

Visualizza versione completa : A 87 anni vuole sposarsi con 50enne



jacklostorto
25-06-10, 19: 53
LUCCA - All'ultimo momento, come in ogni commedia che si rispetti, arriva il coup de theatre affidato al codice penale del magistrato di turno: il matrimonio tra Ines Orsolini, 87 anni e Daniele Bernardi, 49 anni, che speravano di convolare a nozze lunedì in quel di Pievepelago (Modena) non s'ha da fare.La procura infatti, in base a un esposto presentato da una nipote italoamericana dell'anziana signora, ha fatto opposizione al matrimonio, congelando così il rito e le belle speranze dei due nubendi.

Fonte: Sabrina Ferrante per http://www.newnotizie.it/2010/06/25/a-87-anni-vuole-sposarsi-con-50enne-procura-dice-no/l

danystreet
25-06-10, 20: 00
sti maggistrati !!!! non fan piu nemmeno goder la vita alle brave signore:bgg2

jacklostorto
25-06-10, 20: 05
sti maggistrati !!!! non fan piu nemmeno goder la vita alle brave signore:bgg2
non c'entra il magistrato stavolta,è la nipote della ricca signora che ha presentato un'esposto in procura fermando cosi la procedura di matrimonio
:bai

danystreet
25-06-10, 20: 16
sarà mica stata geloso jack:bgg2

Lo Zio T
25-06-10, 20: 52
Chissà che armi di seduzione avrà utilizzato la signora per conquistare lui :D

:bai

janet
25-06-10, 20: 55
Chissà che armi di seduzione avrà utilizzato la signora per conquistare lui :D
il conto in banca, , forse? E l'attenzione della nipote non sarà stata attirata dalla stessa cosa ?

Lo Zio T
26-06-10, 14: 57
il conto in banca, , forse?

Si infatti e togli pure il forse..

Anni fa in un viaggio all'estero avevo visto una coppia molto simile: lei ricca e penso plurisettantenne e lui tra i quaranta ed i cinquanta, ovviamente sposato per convenienza, per denaro e tra l'altro neanche le parlava.

Armandillo
26-06-10, 18: 01
Saro' forse controcorrente ma l'atto della nipote non m'e' piaciuto per niente !!
Se e' vero amore o no ha pochissima importanza.
Se questa signora, ancora arzilla e immagino non stupida, ha trovato un appagamento da questo "flirt" non vedo perche' non rispettarlo !

Così su due piedi e in assenza di particolari credo che l'accusa di circonvenzione d'incapace mi pare un pretesto "interessato" anche ammettendo che questo giovanotto abbia trovato un "input" extra per proseguire la vicenda convolando a nozze.

Se questa signora per un po' di felicita' e magari conscia che il patrimonio ha giocato un peso rilevante nella storia vuole godersi i suoi ultimi anni in compagnia non trovo nulla di strano ne' di scandaloso...e le auguro buona fortuna !

La solitudine si che e' uno scandalo.

:bai

MarcoStraf
26-06-10, 18: 29
... Se e' vero amore o no ha pochissima importanza. ...
Invece secono me ha una grandissima importanza. Se e' vero amore non c'e' nulla di male, ma se invece si trattoria di circonvenzione d'incapace e' un reato grave, e la nipote fa bene a volere accertarsene.

Armandillo
26-06-10, 19: 18
Se e' vero amore o no ha pochissima importanza.

Riaffermo quella frase convinto che in un caso del genere l'amore, la passione da parte di questa signora potrebbero non essere un vincolo indispensabile alla sua felicita' e se così fosse credo abbia tutto il diritto di scegliere cosa e' meglio per lei.

La nipote puo' pensare cio' che vuole ed agire di conseguenza ma nulla toglie alla liberta' di scegliersi il partner che piu' aggrada e cio' non e' detto sia un atto inconsapevole.

Ciao

MarcoStraf
26-06-10, 19: 27
Riaffermo quella frase convinto che in un caso del genere l'amore, ...
Ma vedi, noi non sappiamo quale sia il "caso del genere". Noi non consciamo nessuno degli interessati al caso, quindi non possiamo sapere come stanno veramente le cose. Per questo motivo nel mio messaggio precedente ho detto "se e se".

Lo Zio T
26-06-10, 19: 39
Se e' vero amore o no ha pochissima importanza
Beh secondo me, al contrario, è proprio il punto critico di questa vicenda. Se si tratta di amore vero, genuino non ci sarebbe nulla di male perchè ci si può voler bene anche quando la differenza d'età è più marcata del "normale".


Se questa signora, ancora arzilla e immagino non stupida
Magari stupida no.. Forse ingenua e/o illusa. Chiaro che se la signora è consapevole del fatto che l'uomo la vuole sposare solamente per il suo denaro allora non vedo motivo di impedire il tutto.

Ma la certezza non ce l'abbiamo, non ce l'ha nessuno. Questo perchè non si può essere dentro la testa della signora e sapere cosa pensa. Chiara quindi la posizione della nipote e giusta, anche se magari può nascondere un secondo fine

:bai

Armandillo
26-06-10, 19: 56
Questo perchè non si può essere dentro la testa della signora e sapere cosa pensa.

Insisto...la mia affermazione ritengo sia comunque valida.
Non sono rarissimi i casi in cui una persona abbia lasciato patrimoni anche cospiqui al suo cane o gatto.
In questi casi forse ci chiediamo se il soggetto in questione sia pazzo ? No.
Molto piu' di frequente ci interroghiamo se, forse, quell'atto non sia legato invece alla delusione negli uomini o nelle donne financo nei parenti e negli amici !

E spesso accordiamo un valore positivo a quell'atto pur nella sua stranezza perche' ne cogliamo il significato immedesimandoci nei sentimenti di quella persona.

Ora, credo che paragonando i due casi non possiamo pensare che l'affetto per un animale sia superiore a quello per un uomo (ne' inferiore) ed e' da cio' che il mio ragionamento e' partito....tutto qui.



:bai

MarcoStraf
26-06-10, 22: 05
... Non sono rarissimi i casi in cui una persona abbia lasciato patrimoni anche cospiqui al suo cane o gatto.
In questi casi forse ci chiediamo se il soggetto in questione sia pazzo ? No
NO?? Io direi invece proprio di si.

Mi sembra che non ci capiamo. Non sarebbe la prima volta che un persona non nel pieno esercizio delle proprie capacita' mentali venga abbindolata. A causa del patrimonio in gioco, e della grande differenza di eta', mi sembra lecito avere dei dubbi. Cosa che ha fatto la nipote, ha fatto un esposto in Pretura la quale ha fatto delle indagini, come si legge qui:
http://www.lanazione.it/viareggio/cronaca/2010/06/26/350286-circonvenzione_incapace.shtml
che hanno mostrato che qualcosa di non chiaro bolle in pentola, e quindi hanno fermato il matrimonio.

Uno stralcio dell'articolo:
Le indagini dei carabinieri hanno messo a fuoco alcuni particolari che la Procura ha ritenuto tali da presentare un’opposizione al matrimonio: da qualche mese, il promesso sposo e la sua mamma trascorrevano praticamente tutto il giorno a casa della signora Ines, che in giro si faceva vedere sempre meno, come se fosse 'telecomandata' da altri. Le persone amiche, coloro che aiutavano l’ostetrica nel quotidiano, erano stati praticamente messi alla porta come ferri vecchi....

Ripeto: se la anziana signora e' nel pieno esercizio delle proprie capacita' mentali, saro' il primo a complimentarmi (anche io ho una moglie piu' anziana di me, per cui non ho pregiudizi in questione)
Ma se si tratta di reato di circonvenzione di incapaci, che il baldo giovanotto se ne vada in galera.

Mathew23
26-06-10, 23: 05
nemmeno si capisce che lo fa per soldi....

danystreet
27-06-10, 08: 03
ma chi mat l'infautuato marito rimasto sconsolato o la nipotina vogliosa dei picci della nonna:bgg2

wrongway
27-06-10, 09: 25
imho è inutile girarci intorno... va fatta chiarezza al di là degli interessi della nipote e del mancato marito

le leggi esistono per essere rispettate

la nipote avrebbe visto il patrimonio solo se la vecchietta non si fosse sposata o non avesse fatto testamento lasciando tutti i suoi averi che so alla chiesa o ad un ente benefico (piuttosto che al cane...) - dato che la nipote non è né coniuge della vecchietta, né figlia, né discendente diretta (è figlia di un fratello di lei, non di un figlio di lei) né tanto meno ovviamente ne é ascendente (la nipote non è né madre né nonna della vecchietta) e quindi la vecchietta avrebbe tutta la facoltà di lasciarla fuori da un eventuale testamento - se la vecchietta venisse dichiarata incapace, non potrebbe fare testamento (e comunque verrebbe annullato) e quindi per successione legittima tutto andrebbe alle due nipoti
ciò non toglie che se effettivamente lei è incapace, quello deve finire in galera

http://www.studiolegale-online.net/successioni_donazioni_15.php
http://www.studiolegale-online.net/successioni_donazioni_11.php
http://it.wikipedia.org/wiki/Circonvenzione_di_persone_incapaci

danystreet
27-06-10, 14: 52
ma dico io tutti sti casini....haaaa ste societa, fossero state matriarcali ste povere afflitte vecchiete da simili legislature se la godevano quanto volevano...:bai:bai:bai

Mathew23
27-06-10, 16: 02
Dany,
entrambi...
sia il promesso marito sia la nipote, puntano alla pecunia....

IMHO

MarcoStraf
27-06-10, 18: 30
Dany,
entrambi...
sia il promesso marito sia la nipote, puntano alla pecunia....

IMHO
Non si puo' sapere con certezza. Per esempio la nipote ha una buona professione a San Francisco, tenendo conto del costo della vita tra le due città (io ne so qualcosa) probabilmente i profitti delle proprietà della nonna per lei sono solo noccioline, infatti il suo avvocato che ha fatto l'esposto ha detto che la nipote non e' interessata a nessuna eredita' Cosa che io dico sempre a mio padre in Italia: spendi i tuoi soldi, perché una volta che tu muori, una volta pagati trasferimento, tasse e balzelli quello che finirebbe nelle mie tasche sarebbe un nulla. Pero' voglio che i suoi soldi se li spenda per lui, non che li sperperi al primo arrivato che se ne vuole solo approfittare.

Come dice wrong piu' sotto, la cosa da fare e' aspettare a sentire cosa dicono carabinieri e procura.

calaf
28-06-10, 13: 36
Se fosse amore potrebbero convivere.
Se fosse interesse il 50enne potrebbe farsi intestare l'eredità in barba alla nipote.
Come si dice:....fatta la legge.....

danystreet
29-06-10, 18: 41
ma poi comèfinita sta storia l'han risarcito asto marito ? che han detto carabinieri e procura?:bai:bai:bai

MarcoStraf
29-06-10, 19: 41
I risultati delle preliminari indagini dei carabinieri hanno dato peso alla richiesta della nipote, quindi la Procura ha deciso di fermare temporaneamente il matrimonio. Occorrera' aspettate ulteriori indagini, ma a questo punto la notizia diventa "vecchia" e non si trova piu' facilmente nei giornali. Eventualmente si sapra' qualcosa, ma ci vorra' probabilmente del tempo.