PDA

Visualizza versione completa : E' ricicciato Max Mosley



calaf
23-04-10, 12: 49
Mosley il pensionato propenso alle sensazioni forti s'è rifatto vivo (http://www.motori.it/motorsport/4651/attacco-di-max-mosley-alla-ferrari-e-a-montezemolo.html).
Quale pensate che sia l'affidamento da attribuire alle sue dichiarazioni?
A mio avviso le sue sono esternazioni mediatiche da.....comare:tong2:whip.

Mathew23
23-04-10, 13: 23
Le parole di Mosley possono essere legate a rancore..
Due sono i punti cruciali:

1) Ritiene Montezemolo una persona troppo buona.... E il troppo buono spesso è ingenuo...è una teoria che esiste da prima di lui.... Vera o no dipende dai casi:eye

2) Ritiene la Ferrari non competitiva se avesse lo stesso Budget degli altri... E qui concordo con lui...:eye
Intendiamoci, in passato penso che anche a parità di Budget avrebbe potuto tener testa...
Ma con la gente che si ritrova adesso, riesce a malapena e stare in scia usando un enorme quantità di denaro, figuriamoci se fosse a Budget uguale per tutti...
Bisogna vedere se Mosley intendesse la mia ipotesi, oppure che non avrebbe vinto nemmeno in passato:eye

calaf
23-04-10, 13: 35
Caro Mathew 23

Non è che alla Mc Laren siano ridotti all'elemosina dopo l'uscita della........

In ogni modo chi vivrà vedrà.

Io spero. Anche se dalle parti mie si dice che: chi vive sperando muore ........:lol::sisi

Mathew23
23-04-10, 16: 12
Non è che alla Mc Laren siano ridotti all'elemosina dopo l'uscita della

L'articolo parla della Ferrari. non vedo perche tirare fuori la McLaren:eye

Ad ogni modo McLaren non ha cambiato cosi tante teste in poco tempo come ferrari...
Apparte Dennis e Haug.... Siamo nelle mani Di Whitmarsh, che se ne intende....
Come spese non facciamo elemosina come dici tu, ma nemmeno follie....
E i risultati si stanno vedendo anche quest'anno....

Io non ho fatto polemica...
Ho detto che con l'organizzazione che aveva in passato la Ferrari poteva vincere anche a parità di Budget, ma con la squadra d'adesso fatica a stare coi migliori anche investendo molto piu di loro:eye
E i risultati lo fanno vedere...

Domenicali non è questo gran genio e il maggior problema della Ferrari da qualche anno ( affidabilità) non è ancora stato risolto..

Se ci fosse la vecchia squadra ( tutta ) che aveva schumi, si sarebbe gia risolto tutto..

Quindi sotto questo punto di vista condivido con Mosley... ma SOLO questo punto di vista, non altre stranezze che ha sparato:eye


IMHO

Kirk
23-04-10, 16: 54
La Ferrari attuale non ha certo lo staff dei tempi di Schumacher, quella si poteva vincere a parità di mezzi non questa, che per direzione, strategia ecc. a volte fa scappar da ridere, non concordo su Montezemolo, ovvio che ne parla male ha cambiato i suoi piani e molte altre scuderie erano con la Ferrari.

Ma poi se è fuori perchè non se ne torna ai suoi giochini?

calaf
23-04-10, 17: 29
Penso che non sia il momento d'esprimere giudizi né sulla validità dei teams ne su quella dei piloti.
Troppi fattori hanno influito sui risultati e tutte le squadre sono incappate in problemi di affidabilità.
L'unica gara regolare è stata, se vogliamo, la prima.
Pochi tra I migliori piloti per temerarietà, guida, regolarità, strategia, sono riusciti a dimostrare in pieno i loro potenziali e quelli dei mezzi a loro disposizione.
E' proprio il caso di attendere ulteriori sviluppi di questo campionato che a mio avviso non ha ancora evidenziato chiaramente una chiara supremazia.
:boh:bai

Kirk
23-04-10, 17: 37
Perchè non si possono esprimere giudizi? Non sono mica alla prima stagione, parlo anche delle passate, han perfino fatto perdere un mondiale a Massa combinandone di tutti i colori.. e purtroppo per lui non so se gli capiterà ancora l' occasione.

Mathew23
23-04-10, 17: 49
La Ferrari attuale non ha certo lo staff dei tempi di Schumacher, quella si poteva vincere a parità di mezzi non questa
Quoto in pieno..
è quello che ho detto sopra

Lo Zio T
23-04-10, 18: 05
Dopo le parole di Moesly mi son detto: "e allora?"

Onestamente mi sembrano parole fini a se stesse, forse un maldestro tentativo di gettare fango, sinceramente non capisco il senso di questa uscita che francamente mi sembra inutile.

Sullo staff della ferrari.. Beh c'è poco da aspettare o da capire a mio modo di vedere.. Ci sono stati tanti errori in primis di strategia ed in secondo luogo riguardo lo sviluppo.. Al contrario non vedo nell'affidabilità una questione di primaria importanza.

Però è abbastanza preoccupante che in Malesia hanno ripetuto lo stesso identico errore di una gara della stagione passata. In quel caso Domenicali disse testualmente "abbiamo imparato la lezione".

Poi l'ingaggio di FIsichella è stata la più grande barzelletta della storia della F1.

Quest'anno invece per ora la macchina sta andando bene e ci mancherebbe altro dato che hanno rinunciato a metà campionato per prepararla, però la Red Bull è superiore e gli errori commessi da team e pilota sono già stati molti per un campionato del mondo.

Però se in Ferrari la pensano tutti come Colaianni che non perde occasione nell'elogiare la vettura e dare la colpa a tutto il resto, beh c'è poco da fare a mio avviso.

Beh sul fatto del budget, basta vedere cosa ha fatto la red bull tra quest'anno e l'anno passato per raggiungere cmq degli ottimi livelli di competività. Secondo me il problema non è tanto nella quantità di soldi spesi o come gli si è spesi: non è una questione economica ma puramente tecnica. Se hai degli incapaci a dirigere il muretto, decidere le strategie, ecc. gli errori ci saranno sempre ed è questo il reale problema della ferrari.

Perchè la ferrari quando è stata grande è stata grazie a Todt e Brawn. Adesso che non ci sono più e non si è trovata una personalità in grado di sostituire almeno uno dei due la ferrari è persa.

L'unico forse bravo era Baldissero, ma ahiloro non era diplomatico (a me piaceva proprio per questo, perchè diceva le cose come stavano senza peli sulla lingua) ed hanno pensato bene di "parcheggiarlo" da un'altra parte

:bai

calaf
23-04-10, 18: 05
Ciao Kirk

Ovviamente quello che esponi non fa una piega.
Io parlavo di questo campionato nel quale in un certo qualmodo intravedo un certo equilibrio.:sisi