PDA

Visualizza versione completa : Audio Ripper CD audio in MP3



Asterix
29-03-10, 19: 23
Salve ragazzi

ieri ho acquistato il mio primo MP3 (si molti di voi diranno cavoli solo ora :lol:), a questo punto mi trovo nella situazione di creare i miei primi MP3.

Ho letto una vecchia guida del nostro caro amico Belzebbooster il quale utilizzava Foobar e Lame per far tutto in modo buono, mi son chiesto se a distanza di qualche anno questi software sono ancora validi o se ci sono altre strade per ottenere degli MP3 di buona qualità.

Attenzione il sottoscritto ha seven.

:thx a tutti

Asterix

MarcoStraf
29-03-10, 21: 07
... ieri ho acquistato il mio primo MP3 (si molti di voi diranno cavoli solo ora :lol:), ...

Forse volevi dire "il mio primo lettore mp3 :)

Io uso (ovviamente, possedendo Mac e iPod) iTunes (che e' freeware, funziona in Windows ma non so con Seven)
Per Windows, un freeware accreditato e' Free CD Ripper, che io personalmente non ho provato
http://download.cnet.com/Free-CD-Ripper/3000-2168_4-10212165.html

Puoi divertirti a leggere commenti di altri software popolari (restringendo la ricerca Seven+free) qui:
http://download.cnet.com/windows/streaming-audio-software/?&filter=licenseName=%22Free%22|os=133|&filterName=licenseName=Free|os=Windows%207|&tag=ltcol;narrow

Di solito non uso cnet, in quanto e' fortemente pro-Windoes, ma nel tuo caso invece che un difetto puo' essere un vantaggio :)

Ovviamente, quando di parla di freeware e' sempre "you get what you paid for"

PS Welcome to the 21 century, May the bitrate be with you

oriali
29-03-10, 21: 26
:bai ,puoi usare anche windows media player per salvare i cd in mp3 non devi neanche scaricarlo c'è già, vai su strumenti, poi su copia cd e poi decidi dove salvare la musica e in che formato , nel tuo caso mp3 e decidi la qualità , senza andare a cercare programmi in giro per il web

Kirk
30-03-10, 06: 00
Oppure c'è sempre l' universale CDEx, open source : http://cdexos.sourceforge.net/

senza andare a cercare programmi in giro per il web Più che altro il problema con quello che ritengo sempre una ciofeca (WMP) può essere se devi rippare un CD-AUdio originale..

shiny
30-03-10, 18: 44
Oh, un po' di pane per i miei denti :ghgh

Programmi che comprimono in mp3 ce ne sono una marea ma validi molti molti di meno.
Per capire cosa fa al caso tuo, Asterix, la domanda è: qual'è il tuo target? :ohoh

Piccolo questionario per capirci:
1) rippi solo CD originali o devi convertire album già rippati?
2) gli mp3 ottenuti li leggi solo nel tuo nuovo lettore o hai bisogno di maggiore portabilità?
3) il tuo lettore che formati supporta (per abitudine usiamo l'mp3 ma c'è di meglio...)
4) che tipo di qualità audio vuoi?
5) quanta musica vuoi far stare sul tuo lettore?
6) quanto tempo vuoi spendere per fare il rip dei CD?

Detto questo posso già darti delle direttive anche senza conoscere le risposte:
i migliori programmi per fare un rip sono ExactAudioCopy e dbPoweramp, seguiti da iTunes.
EAC è free, consente di fare VERE copie 1:1 dei dischi ma è lento e richiede un setting molto accurato;
dbPoweramp non è free ma è molto più semplice e intuitivo;
iTunes è .... iTunes.

Se quello che cerchi è la qualità musicale a scapito della velocità scegli tra questi sopraelencati.

Se invece non ti importa molto della qualità ma vuoi semplicità di utilizzo, possibilità di scegliere diversi formati e comunque una buona resa, vai con l'accoppiata Foobar + Lame.
Foobar è snello, free (portable se si vuole), veramente semplice da usare e potente, costantemente aggiornato e con un'infinità di plugin per fare tutto quello che si vuole. Io lo raccomando agli utenti medi.
Un altro buon software completo è Easy CD-DA Extractor ma ora come ora non ti saprei dire se è disponibile in versione free, una volta non lo era.

Tieniti alla larga da CDex, vera ciofeca informatica , glorioso ai tempi (io stesso lo usavo) e con affezionati nostalgici ma se vuoi "stracciare" il suono è la via più breve. Quanto a Windows Media Player faccio finta di non aver sentito :ghgh.

Ci risentiamo per qualche dettaglio in più sui formati, se ti interessa...
Non si vive di soli Mp3 :oo2

:bai

MarcoStraf
30-03-10, 19: 17
Grazie Shiny, molto accurato come sempre.

Vorrei aggiungere una cosa a riguardo di iTunes: anche se non si possiede un iPod, lo si puo' sempre usare come semplice "rippatore", basta configurarlo solo con il tipo di formato/bitrate che si vuole usare, e appena si inserisce un CD iTunes ti chiede se lo vuoi importare nella libreria, basta dire di si e fa' tutto lui (riconosce anche il CD e ti mette automaticamente i TAG giusti, senza dover farlo a mano). Quello che non fa e' sincronizzare un riproduttore che NON sia un iPod, in quel caso lo devi fare tu manualmente (iTunes e' free, ma Apple ci deve guadagnare in qualche modo :) ). Ovviamente poi lo puoi utilizzare come semplice riproduttore per ascoltare la musica che hai rippato quando lavori al computer.

Ma con questo non voglio "spingere" la mia preferenza, come ha detto Shiny devi valutare tu in base alle tue esigenze.

Andy86
30-03-10, 19: 41
glorioso ai tempiForse quello dei tempi non può competere con gli altri programmi :sisi, ma l'ultima versione risale a novembre 2009 :lol: e può essere configurata per l'utilizzo con lame. Io comunque lo uso solo per il rip, senza conversione, poi la conversione la faccio con super, che trovo molto semplice da impostare e mi gestisco formato e qualità in base alle necessità. :hap

:bai

shiny
30-03-10, 20: 14
Forse quello dei tempi non può competere con gli altri programmi :sisi, ma l'ultima versione risale a novembre 2009 :lol:
Guarda Andy in tutta onestà non uso CdEx dalla notte dei tempi quindi può darsi che sia veramente migliorato come tu affermi (non ho motivo di pensare il contrario :fleurs) ma il problema di questo software è sempre stata la gestione degli errori :cry3.
Forse l'introduzione della modalità CDParanoia dovrebbe aver migliorato questo aspetto ma con questo programma si otteneva 90 volte su 100 un rip danneggiato, pieno di click ed errori jitter.
Se poi ci aggiungiamo che quasi tutti rippano alle massime velocità (errore gravissimo :cry3) gli errori audio si moltiplicano esponenzialmente. A qualcuno può andar bene, a me proprio no.

Parlo esclusivamente per me ma io ho abbandonato i rip ultraveloci e i formati compressi da anni, di certo la portabilità ne ha risentito ma le mie orecchie certamente no (ma io non ascolto musica fuori da casa). Ad ogni modo il mio è un caso estremo, non consiglio certo formati lossless per lettori portatili!
Comunque come per ogni cosa l'ideale è provare tutto e solo testando un prodotto lo si può giudicare obiettivamente per le proprie esigenze.

Sentiamo cosa ci dice Asterix, poi potremo eventualmente essergli di ulteriore supporto
:bai

Andy86
30-03-10, 20: 30
alle massime velocità (errore gravissimo :cry3) gli errori audio si moltiplicano esponenzialmente.

Pensavo che con l'avvento dei moderni lettori cd/dvd questo problema fosse finito in "cantina". :ghgh
Di fatto anch'io ho perso :ehmm la buona vecchia abitudine di mantenere basse le velocità di lettura,
ma credo di non aver mai riscontrato grossi problemi in questo senso.

:bai

Asterix
30-03-10, 21: 20
Vediamo di rispondere alle domande.

rippi solo CD originali o devi convertire album già rippati?
Originali e qualche volta da cd di backup

gli mp3 ottenuti li leggi solo nel tuo nuovo lettore o hai bisogno di maggiore portabilità?
Maggiore portabilità

il tuo lettore che formati supporta (per abitudine usiamo l'mp3 ma c'è di meglio...)
bella domanda sulla scatola c'è scritto MP3 ma ho l'autoradio che legge anche gli MP4

che tipo di qualità audio vuoi?
In che senso, la gradirei discreta in quanto non ho un impianto da apprezzare l'ottima qualità

quanta musica vuoi far stare sul tuo lettore?
È da 8 gb quindi non ci sono limiti

quanto tempo vuoi spendere per fare il rip dei CD?
Non ho limite in quanto non ho fretta.

:bai

MarcoStraf
30-03-10, 22: 05
star, 8GB non sono "pochi", ma non direi che "non ci siano limiti". Ma vediamo al dunque.

Praticamente ci sono due motivi per rippare un CD:

1) averne una copia digitale, in modo che se l'originale si rompe o si danneggia se ne possa quindi bruciare una copia. In questo caso, occorre rippare loseless (senza perdita) se si puo', altrimenti con in bitrate di almeno di 512kbs. Meglio scordarsi il formato mp3, comunque.

2) avene una copia digitale da ascoltare "senza impegno", mentre si lavora al computer o da scaricare in un lettore mp3 In questo caso, meglio dimentirasi il loseless (prende troppo spazio) e rippare al piu' basso bitrate possibile prima che il tuo orecchio comincia a sentire la differenza. E tieni conto che c'e' molta differenza tra l'ascoltare un mp3 quando c'e' un grosso rumore di fondo (treno, aereo, o autoradio) o quando si suda come un dannato in palestra (con le orecchie che ronzano gia' di per se) e che la qualita' dipende molto dal tipo di cuffie che si usa. Insomma, se si compra una ciofeca di lettore mp3 e si ascolta con un paio di cuffiette da 10 euro, non vale la spesa rippare a un alto bitrate, in quanto la distorsione della combinata lettore/cuffie superera' sempre quella della compressione mp3

Sembra complicato, ma ti assicuro che non lo e'. Prendi una canzone che conosci bene, e che abbia una dinamica alta (ossia abbia una grossa differenza tra il livelli audio massimo e minimo), di un CD registrato bene (possibilmente DDD, o di una buona marca come ECM) Metti su il CD e rippa la stessa canzone usando bitrate differenti (io ti consiglio di non andare sotto 64kbs) e scaricale tutte sul tuo lettore, e inizia ad ascoltare in condizioni "normali", e vedi tu quale e' il "tuo" compromesso tra "qualita'" e "compressione"

shiny
30-03-10, 22: 31
Vediamo di rispondere alle domande.

Ok, dalle tue risposte è abbastanza chiaro che per te la scelta del formato debba più o meno per forza cadere sull'mp3.
Anche il discorso qualità/velocità mi sembra si attesti su un livello medio, ergo: lascia perdere i software per il rip ad alta qualità (EAC soprattutto).
A questo punto proverei Foobar (per praticità) o proprio CDEx (se è migliorato teoricamente è anche meglio di Foobar visto il controllo degli errori).

Sottoscrivo invece il consiglio di MarcoStraf sulle molteplici prove a bitrate diverso, almeno la prima volta serve a rendersi conto di quanto una registrazione perda in qualità al diminuire del bitrate... fatta una scelta la porti avanti per sempre :bgg2
Opinione personale sotto i 128-160Kb/s in Mp3 la musica comincia a non essere più tale...

Chiudo con due ovvietà (o almeno le ho date per scontate fino ad ora): il rip dal CD va fatto in WAV e solo successivamente si procede con la compressione in Mp3. La compressione diretta genera errori.
Tenete velocità di rip basse, 4x,6x,8x massimo, riduce la distorsione dovuta alla rotazione del CD.

A tal proposito, rispondo anche ad Andy: i lettori CD/DVD nuovi che vantano altissime velocità di utilizzo sono molto peggiorati in fase di costruzione, persino marche storiche affidabilissime ora "brandizzano" prodotti costruiti da altri (generalmente cinesi). Capita di comprare Plextor che Plextor non sono...
Perciò lettore moderno non significa automaticamente alta qualità.


:bai

Kirk
30-03-10, 22: 52
Tieniti alla larga da CDex, vera ciofeca informaticaCiofeca CDEx??' La ciofeca è WMP altro che..se hai avuto problemi con lui meglio chiedi in giro, e a parte che se si consiglia un programma meglio saper dire direttamente se esiste una versione free oppure no, non credi?

in tutta onestà non uso CdEx dalla notte dei tempiAppunto, allora astieniti dal sparar giudizi se è una vita che non lo usi ;-)

che tipo di qualità audio vuoi? e da qui ciò che leggo da Asterix..
Originali e qualche volta da cd di backupPerchè c'è bisogno di perder qualità a rippar un CD-Audio o anche files non compressi??

6) quanto tempo vuoi spendere per fare il rip dei CD?Da chi ha fatto conversioni video della durata di 32 ore non capisco come possa importar granchè il tempo di una conversione di anche 4 Gb di musica, che di per certo prende molto meno in questioni di tempo :-D

Opinione personale sotto i 128-160Kb/s in Mp3 la musica comincia a non essere più tale...
Prova del bitrate?? Starete scherzando (tu e Marco) se vi ha detto che ha un lettore da 8 GB.. in qualsiasi caso non c'è bisogno di calare da 128 kbps anche in caso di conversione, a meno che lui non dica che voglia 1000 e passa canzoni sul lettore.. ho detto 1000 non 100 o 200..

LadyHawke
30-03-10, 23: 22
Ragazzi, ma perchè sciupare una discussione così? E' tanto difficile rimanere tranquilli e decisi sulle proprie opinioni senza esagerare?
La motosega ringrazia perchè ormai stava sull'arruginito andante, ma lo sapete che non mi piace...

:bai

shiny
30-03-10, 23: 29
Capisco la moderazione Lady, ma qui si fa passare un messaggio distorto (e un italiano massacrato...)
Io ho cercato di dare la mia (tanta) esperienza in merito e di essere costruttivo, **Moderato**

Cordialmente

LadyHawke
30-03-10, 23: 46
Quello che non ho mai capito quando ci si accapiglia per una opinione è perchè non si considera mai di non rendere merito a chi legge: in casi pratici due posizioni diverse possono essere testate e comprovate, quindi perchè azzuffarsi su un'idea?
Credo sia molto più creativo riuscire a dimostrare le proprie convinzioni spiegando tranquillamente e con i fatti anzichè con una flammata :hap no?

:bai

[EDIT] Diamoci un taglio ok?

Kirk
31-03-10, 00: 03
**Moderato**
Faccio una ultima considerazione.. io prima di criticare i software consigliati da altri faccio sempre delle prove, ma ciò che onestamente non è bello leggere è sentire critiche su un programma che non si usa da anni.

Con CdEx (opensource, e non c'è bisogno di cercar software a pagamento per degli mp3) consente la scelta di qualsiai encoder anche esterno, assolutamente personalizzabile, se uno vuole usare il Lame ben libero di farlo ovviamente.

Sul fatto dei 3000 brani beh, dipende tutto da Asterix, io credo che nemmeno potessi stare 16 ore al giorno ad ascoltare musica li ascolterei tutti neanche in 2 mesi.. a parte il fatto che si possono anche cambiare, se uno fosse anche un mega appassionato una copia sul pc sempre ce l' ha, occupa cosi poco la musica :-D

Chi mi conosce sa perchè dico questo.

Asterix
31-03-10, 07: 33
Grazie a tutti dei consigli e sapete cosa vi dico provo tutto quello che è free, per la conversione mi dispiace ma non vado a spender soldi specialmente quando l'ascoltare musica = fatica :lol: . Io l'Mp3 lo ascolto durante le ore di jogging o durante le mie scampagnate in mountain bike.

Per gli 8gb di capienza beh la differenza tra 2/4/8 è minima a livello di costo ed io ho fatto lo sborone :lol:

Ops dimenticavo ho cancellato due post in quanto ritengo che qui c'è la necessità di tutto il supporto possibile e concordo con lady se ci sono più pareri comprovati l'utente alle prime armi (come il sottoscritto) puo' valutare quale delle proposte risulta più adatta a lui.

:thx a tutti

:bai

ginalfa
31-03-10, 10: 33
Ma il jogging la fai prima o dopo aver bevuto la pozione magica?:lol: