PDA

Visualizza versione completa : Reti e Connessioni Cosa fare se il decoder o la tv ricevono male il digitale terrestre



Andy86
24-05-12, 23: 12
:bai

Se non siete tra i fortunati che dal ddt hanno ricavato solo vantaggi, probabilmente il vostro decoder o tv non riceve correttamente alcuni canali, oppure questi non corrispondono alle aspettative (es. tg3 piemonte invece di tg3 lombardia).

Se avete problemi simili a questi, ecco cosa potete fare prima di chiamare un antennista:

1 - Resettare la lista canali. È la soluzione meno efficace, ma a volte sufficente, soprattutto se nel decoder è già presente una lista che nella vostra zona risulta errata.

Qualora il problema sia questo, probabilmente il decoder vi chiederà se volete aggionare o reinstallare la lista canali, dovete reinstallarla. Se vi chiede solo se volete aggiornarla dite di "no", se invece non ve lo chiede (oppure il "no" interrompe il processo) potete esplorare le impostazioni alla ricerca di "cancella lista canali" o qualcosa del genere, e ripetere la ricerca.

Dopo aver scelto di svuotare o di non aggionare la lista canali, l'operazione di ricerca potrebbe risultare molto più lenta, ma questo è normale... in modalità aggiornamento i canali già presenti in lista non vengono toccati (difficilmente vengono sostituiti con frequenze migliori).

2 - Tentare di sintonizzarsi manualmente sul canale desiderato. Soluzione più difficile ma spesso efficace e di libera scelta.

La maggior parte dei mux nazionali ha più di una frequenza e (di solito) decoder e tv si sintonizzano sulla prima che trovano, che non sempre è la migliore, ma, nella maggior parte dei casi, ci permetteno di inserire altre frequenze a mano.

Di solito troviamo questa funzione con la voce "sintonizzazione manuale" o "ricerca manuale", ma in alcuni televisori potrebbe esserci una terza voce, ad esempio nel mio sharp c'è "sintonizzazione" che permette di inserire le frequenze a mano, mentre "ricerca manuale canali" non lo permette. Purtroppo non esiste uno standard, quindi dovrete... cercare.

Una volta che avete trovato il sistema di inserire le frequenze a mano, andate su questo sito -> Le tv delle città italiane (http://www.otgtv.it/index2.html), cercate la vostra città e nell'elenco che appare cercate tutte le occorrenze del mux relativo al canale che volete inserire (se non riuscite a capire qual'è, basta una veloce ricerca su google, al limite chiedete in calce alla guida) e segnatevi la frequenza di ogni occorrenza trovata (seconda colonna da sinistra).

NB: con quelle della rai attenzione alla regione tra parentesi, altrimenti al momento del tgr avrete una brutta sorpresa. :ghgh

A questo punto torntate al televisore e provate tutte le frequenze che vi siete segnati una per una, fino a trovare quella che meglio riceve... dovreste avere una bella sorpresa. :bgg2

Se nessuna delle frequenze trovate funziona su nessun decoder non vi resta che rassegnarvi e chiamare un antennista. :bgg2

Nota: se il vostro decoder vi permette di selezionare le frequnze tra un elenco di numeri a due cifre, tipo E5, E7, E9, dovrebbe essere la prima colonna nell'elenco del sito... E = 0.

Buona fortuna. :hap

calaf
25-05-12, 20: 44
Ciao Andy. Penso che le valutazioni da te suggerite meritino ulteriori e più articolate valutazioni tenuto conto che trattasi di cosa che interessa l'intero territorio nazionale.
In particolare per quanto riguarda la necessità dell'intervento specialistico.
Tenuto conto che l'ubicazione delle emittenti e la stessa, l'intervento dell'antennista sarebbe stato necessario in precedenza per migliorare la ricezione analogica.
Sarei propenso ad offrire vissute esperienze per suggerire soluzioni mirate ai numerosissimi problemi eventualmente propostici.

Andy86
25-05-12, 20: 52
:bai

:ehmm... veramente quella sull'antennista era quasi una battuta... nel senso che se non si riceve neanche una frequenza di quel canale significa che è l'antenna che non prende... :ghgh

La mia guida voleva solo essere una base per chi, dopo aver installato il decoder, non riesce a vedere alcuni canali... io non sono "specialistico", però me la cavo con le cose software, e se qualcuno è nei pasticci do volentieri una mano. :hap

Le frequenze ti assicuro che non sono tutte uguali... perché io posso cambiare a piacimento tra il tg3 lombardia e il tg3 piemonte, con la differenza che nel caso del secondo si vede male la rai1. :bgg2

calaf
25-05-12, 21: 55
Intuisco dai pochi elementi che tu risieda in una zona interessata da due bave d'onda di diversa provenienza.
Bene.
In primo luogo ogni decoder fornisce per ogni vecchio canale analogico un'indicazione con la quantità e la qualità del segnale ricevuto ad esso relativo.
Ovviamente se la quantità del segnale di quel canale analogico è inferiore al 65% ciò sta a significare che non interessa la zona e pertanto il pacchetto con un max di 6 programmi digitali va normalmente escluso dalla sintonizzazione.
Altro elemento da considerare: lo switch off è recente? Allora occorre avere un pò di pazienza per la calibrazione dell'illuminazione e della potenza da irradiare da parte delle emittenti e non toccare niente, semmai rivolgersi per chiarimenti alla Rai, Mediaset, La7 ecc.
Non è disdicevole inoltre informarsi di come vanno le cose anche per i residenti limitrofi.
Non strapparsi i capelli se il disservizio interessa nuovi programmi che probabilmente spariranno.
Insomma, senza dilungarsi in noiose disquisizioni tecniche, se l'analogico si riceveva discretamente non c'è motivo che non lo sia anche il DVBT.
A tua disposizione per altri dettagli.

Andy86
25-05-12, 22: 01
:bai

Lo switch off non è recente.. e non solo solo io con questi problemi... anche ad altre persone ho dovuto impostare alcuni canali, e come dicevo dipende da decoder a decoder, perchè alcuni partono subito bene, altri invece si impostano sulla "bava" sbagliata e si corregge che è una bellezza.

Per quanto riguarda la rai, nella mia zona le bave sono addirittura 3, per il primo mux:



205,50
o
Rai Dvb 1 (Lombardia)





482
o
Rai Dvb 1 (Piemonte)





490
o
Rai Dvb 1 (Lombardia)



Dal sito indicato nel primo post... inserendo una delle due lombardia nella sintonizzazione manuale ho potuto vedere bene i canali rai, che prima, a differenza di altri decoder, pixellavano. :sisi

calaf
25-05-12, 22: 26
Ti consiglierei se, le cose stanno come dici, un amplificatorino retrotelevisore a larga banda, inserito a monte della prima presa TV.
Costa poco ed in molte occasioni fa miracoli.
Molti decoder esterni e tutti i televisori con decoder incorporato sono provvisti,in AF, d'amplificatore.
Di quì la differenza di comportamento da te accennata.
2094

Andy86
25-05-12, 22: 30
:bai

Non penso sia solo quello... altrimenti il tv non si sintonizzerebbe automaticamente sul mux del piemonte, per poi vedere benissimo gli altri due mux della rai lombardia. :m:

E poi perché mettere un amplificatore quando basta cambiare frequenza e funziona bene? :m:

A parte che poi di amplificatore dovrebbe già esserci quello condominiale, visto che l'antenna è condominiale. :m:

calaf
25-05-12, 22: 50
il mio suggerimento partiva dal fatto che su #5 dicevi dipende da decoder a decoder, perchè alcuni partono subito bene
In alcune località costiere del Lazio ho risolto come specificato.
Sarebbe più importante imporre per legge una congrua percentuale di ore di programmazione autonoma alle emittenti che trasmettono esclusivamente stucchevole pubblicità di prodotti farlocchi. Oltre a creare nuovi posti di lavoro si libererebbero frequenze in caso di inadempienza da dedicare a quei benedetti 100 Mb previsti solo dopo il 2015

Andy86
26-05-12, 11: 37
il mio suggerimento partiva dal fatto che su #5 dicevi dipende da decoder a decoder, perchè alcuni partono subito bene

Intendevo anche collegati alla stessa antenna. :ghgh

Una cosa è se nell'abitazione non si vede nulla con nessun decoder su nessuna frequenza, ma se vedi che altri decoder vanno, allora prima di buttare il decoder o collegare un potenziometro per niente, vale la pena provare un altra frequenza, no? :eye

Armandillo
27-05-12, 18: 24
Sto seguendo con interesse questa discussione e penso che si possa anche parlare del perche' non esistano normative che obblighino i produttori di tv, e quindi di decoder, ad installare negli stessi decodificatori del tipo che supporti e gestisca il segnale nel medesimo modo.

Mi risulta che per risparmiare certi produttori montino decoder di scarsa qualita' e che, ancora oggi, puo' capitare di possedere piu' televisori che pero' ricevono diversamente i segnali digitali.
Spero che la situazione sia mutata e non si verifichino problemi come, per esempio, i modelli che posseggo dove l'uno (giapponese) fissa i canali partendo solo dal 4° canale (niente Rai) o l'altro che "si perde" qualche canale sia che si registri come "preferito" sia spegnendo la tv, costringendo a reinstallazioni dei canali di continuo o come altro ancora (sempre giapponese) che li trova tutti ma li mette in elenco a suo modo dando la preferenza a quelli semi-ignoti e comunque molto secondari !

Insomma ho l'impressione che questi tv con decoder incorporati a volte obblighino ad acquistarne uno esterno che oltre la spesa, per persone sprovviste di nozioni, risultano un peso ulteriore tecnicamente parlando (installazione, cavi, gestione).

Siete informati dell'attuale situazione del mercato ?

:bai

Andy86
27-05-12, 20: 39
Sulla situazione del mercato non sono informato, però a fronte di problemi molto simili ai tuoi mi sono ingegnato e finora ho risolto sempre col secondo metodo su spiegato.

Inutile fissarsi a fare e rifare la sintonizzazione automatica, perché non è intelligente. Nel tuo caso magari prova soltanto con delle frequenze predefinite per luogo (di solito questo tipo di funzione si identifica dal fatto che il decoder chiede la nazione dvbt), però se l'elenco delle frequenze non è aggiornato, mai cercherà su quella giusta.

Inserendo la frequenza a mano lo si obbliga a provare su quella, e se su quella qualcuno trasmette, allora la vedrai per forza.

calaf
30-05-12, 19: 06
Ciao Andy.
Scusa il ritardo ma torno a navigare solo ora per ... passata influenza.
Riprendendo il filo.
Mi presenti un prospetto che ritengo si riferisca a RAI3 digitale con un commento che indica come hai superato l'impasse con la sintonizzazione manuale. Pertanto ulteriori considerazioni possono riferirsi alle osservazioni di Arma.
Non penso ci sia bisogno di norme più precise del regolamento internazionale per le specifiche relative alle prestazioni del prodotto.
Un orientamento, più o meno indicativo, è fornito dal prezzo di vendita.
Come dice Andy, i problemi che sussistevano erano quelli relativi alla propagazione, all'attribuzione degli LCN (in buona parte risolti) ed hai controlli(?).
Poichè col prossimo 30 giugno lo switch off sarà completato è il caso di rimandare a dopo tale data ulteriori commenti.

Andy86
30-05-12, 19: 13
:bai



Mi presenti un prospetto che ritengo si riferisca a RAI3 digitale

Non solo... quello della rai3 era un esempio... ma quando ci sono problemi con la raitre, ci sono con tutti i canali rai (almeno quelli del mux1), e altre persone hanno avuto gli stessi problemi anche con il mux mediaset ed anche in quel caso gliel'ho risolto inserendo un'altra frequenza. :sisi

Comunque dalle mie parti lo switch-off è completo già da un pezzo. :sisi

calaf
30-05-12, 19: 31
Non è solo questione di S-O. Quì nel Lazio p.e. Mediaset sta ristrutturando-riposizionando LCN e trasmettitori e compare un provvisorio accanto alle denominazioni di Canale 5, Rete 4 e Italia 1.
Perciò ...calma e gesso...

Andy86
30-05-12, 19: 35
Beh, il fatto che stiano ristrutturando e che mandino segnali provvisori non significa che io non possa suggerire un sistema per risolvere anche... provvisioriamente. :bgg2

Visto che tra l'altro è pure un sistema gratis... ma forse è per quello che non piace agli antennisti. :bgg2

calaf
01-06-12, 12: 02
Quello che è da auspicare è che venga messo un pò d'ordine e siano ridimensionate le TV spazzatura moltiplicatesi col moltiplicarsi delle possibilità offerte dal DVBT. Ridimensionamento a beneficio di nuovi servizi e di nuove possibilità di lavoro.
La mancanza di efficienti controlli è quanto mai evidente.
Memento: Chi delega e non controlla abdica.

iaia
01-06-12, 12: 37
...che "si perde" qualche canale sia che si registri come "preferito" sia spegnendo la tv, costringendo a reinstallazioni dei canali di continuo...

:bai

A me è successo proprio così. (da mia mamma)
Finché convivevano analogico e digitale il decoder incorporato funzionava benissimo, dal giorno ormai lontano dello switch off dovrei fare la ricerca dei canali ad ogni accensione, così ci ho messo un decoder esterno.
Se ci fosse un sistema per eliminarlo lo eliminerei volentieri.

Altra cosa. Io non ho il televisore. Avendo il pc ho dovuto pagare l'abbonamento rai, così ho acquistato un decoder per il pc.
Cambiato pc lo uso per il pc nuovo. Vabbè che lo accendo molto raramente, diciamo non più di due volte al mese, però ogni volta mi dice che il decoder risulta installato su molteplici pc e devo reinserire i codici.
Spesso non basta una volta, me li chiede due o tre volte prima di acconsentire all'accensione.
Si può fare qualcosa, che non sia calpestarlo per il nervoso e sostituirlo?
:furious

Andy86
01-06-12, 13: 22
:bai

Il primo problema mi sembra più un problema di memoria, cioè il televisore non salva in modo fisico i canali che trova, dovresti guardare se dopo la sintonizzazione puoi scegliere di "salvare la lista canali" o qualcosa del genere.

Nel caso del canale registrato come "preferito" potrebbe essere che non appaia più tra i canali standard, ma solo tra i canali, appunto, preferiti. :m:

Per il secondo caso, a parte che nessuno può sapere che hai un pc, quindi non capisco come abbiamo potuto mandarti l'ingiunzione di pagamento, comunque c'è sicuramente una memoria interna alla chiavetta che registra il collegamento al pc. Forse avresti dovuto effettuare la disinstallazione dal vecchio pc in modo da rimuovere l'associazione dalla chiavetta. Sapendo che modello è si potrebbe cercare se c'è qualche procedura per fare il reset. :m:

Armandillo
01-06-12, 17: 53
Non è solo questione di S-O. Quì nel Lazio p.e. Mediaset sta ristrutturando-riposizionando LCN e trasmettitori e compare un provvisorio accanto alle denominazioni di Canale 5, Rete 4 e Italia 1.
Perciò ...calma e gesso...

Quel "provvisorio", secondo le informazioni che ho letto, prelude ad un passaggio in HD delle 3 reti e quindi occorrera' passare alle altre 3 frequenze gia' presenti per poterli vedere.
Circa le tue osservazioni su quelle reti "spazzatura" credo che dovra' passarne di tempo affinche' modifichino i programmi in "decenti" :boh poiche' le norme vanno nella direzione di frenare il monopolio, e sono sacrosante, ma chiaramente i mezzi di quelle piccole tv sono limitati e si sostengono con pubblicita' discutibili e secondarie in attesa, forse, di un compratore interessato.



Il primo problema mi sembra più un problema di memoria, cioè il televisore non salva in modo fisico i canali che trova, dovresti guardare se dopo la sintonizzazione puoi scegliere di "salvare la lista canali" o qualcosa del genere.

Beh, almeno nel mio caso, il salvare la lista non ha impedito il problema :boh
Il limite e' nel modo in cui il decoder integrato capta il segnale e lo gestisce.
In particolare quel tv (JVC) perde RAI 5 sia se reinstallo tutto, sia se "aggiungo" canali, sia se salvo la lista tanto che ormai non uso piu' i preferiti digitando direttamente il canale (esempio RAI 1, 101)

L'altro tv (SONY) e' una bomba e riceve tutti i canali ma li mette come gli pare :ghgh relegando quelli piu' visti in posizioni intermedie o in fondo e mettendo davanti quelli inguardabili !

Poi c'e' la via-di-mezzo, ossia un tv italiano (MIVAR) che setta bene solo i primi 7 e poi gli altri con apparente casualita'.

Ci vuole pazienza, tanta, poiche' in Italia andiamo al rallentatore....il mercato sforna led e 3D ma siamo ancora con l'analogico !! :shock

Mah.........

:bai

calaf
01-06-12, 17: 54
Ciao Iaia
I tipi di sintonizatori DTT per PC sono innumerevoli e non tutti affidabili. Per un aiuto sarebbe opportuno ce ne indicasti il tipo.
Ne ho provati almeno 4 prima e dopo lo switch off .I migliori ritengo siano quelli della Teratec (http://www.e-key.it/prod-21312.htm) coi quali si può relegare la schermatina in un angolo mentre si seguita ad usare il PC. Cosa questa che per esempio gli ASUS non permettono.
Attualmente però, con la possibilità di usufruire on-line dei canali Rai, Mediaset e La7 live la spesa per questo tipo di sintonizzatori è inutile.
Non parliamo poi dei canali satellitari e a pagamento pirati....ma questa è un'altra storia.

iaia
01-06-12, 18: 33
Risposta per Calaf
Non mi interessano i canali on line nè quelli a pagamento o pirata, già vedo poco o niente quelli normali.
Il decoder è il primo che ho trovato... Blaze DTV 6.0

Per Andy

Il primo problema mi sembra più un problema di memoria, cioè il televisore non salva in modo fisico i canali che trova, dovresti guardare se dopo la sintonizzazione puoi scegliere di "salvare la lista canali" o qualcosa del genere.


Guarda fino a quando c'era l'analogico i canali si salvavano tranquillamente. Adesso non c'è nulla da fare, nè preferiti nè altro. Non provo da un po', dovrei andare in un momento in cui mia mamma non è in casa, perché se le tocco il televisore dà in escandescenze.


Nel caso del canale registrato come "preferito" potrebbe essere che non appaia più tra i canali standard, ma solo tra i canali, appunto, preferiti. :m:

A me non si cancellano dagli standard, dipende penso dai modelli.

Per il secondo caso, a parte che nessuno può sapere che hai un pc, quindi non capisco come abbiamo potuto mandarti l'ingiunzione di pagamento, c
Quando cambi residenza ti mandano automaticamente l'ingiunzione.o
All'inizio dicono che basta mandare la dichiarazione di non avere il televisore, ma poi devi dimostrare di non avere "apparecchi atti o adattabili" e per apparecchi adattabili intendono anche il videocitofono.u
Avendo tempo e salute puoi metterti a fare la battaglia per un futuro migliore, ma fanno in modo che siano in pochi a riuscire a portare avanti.


e c'è sicuramente una memoria interna alla chiavetta che registra il collegamento al pc. Forse avresti dovuto effettuare la disinstallazione dal vecchio pc in modo da rimuovere l'associazione dalla chiavetta.
Il vecchio pc non si è più acceso.

Sapendo che modello è si potrebbe cercare se c'è qualche procedura per fare il reset. :m:


Blaze DTV 6.0
Ce l'ho da alcuni anni, visto che la tecnologia invecchia velocemente sarebbe da cambiare, ma per quello che la uso...



Ah, ecco, anche mia mamma si lamentava di canali provvisori... dovrò dare un'occhiata. Sempre quando non è in casa... c'è la faccina del "Che stress"?

Andy86
01-06-12, 20: 51
ma li mette come gli pare :ghgh relegando quelli piu' visti in posizioni intermedie o in fondo e mettendo davanti quelli inguardabili !

Sono una testaccia dura e metto sempre i canali nella posizione in cui voglio io, a prescindere da come li mette il decoder... e finora nessun decoder o tv è riuscito ad impedirmelo. :bgg2



perde RAI 5 sia se reinstallo tutto, sia se "aggiungo" canali, sia se salvo la lista tanto che ormai non uso più i preferiti digitando direttamente il canale (esempio RAI 1, 101)

Non ho capito... ma nel senso che lo vedi e poi non lo vedi più o nel senso che non lo vedi proprio? :m:
Se non lo vedi proprio non ti resta che procedere con la sintonizzazione manuale, stando a questo manuale sembra un operazione semplice -> http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=tv+jvc+elimina+automaticamente+canali&source=web&cd=1&ved=0CFAQFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.jvcitalia.it%2Ffiles%2Finstru ction_manual%2Fe030057216-it.pdf&ei=fxfJT7_LC9PY0QWJ5rXCAQ&usg=AFQjCNERAm61jG-0mj5VTC0UFSwXkyGKOQ&cad=rja (Tieni conto che la maggior parte dei modelli di uno stesso produttore hanno lo stesso software).

Se per te non lo è, cerca di descrivermi dove ti blocchi e cercherò di aiutarti. Lo farei anche fisicamente se potessi. :bgg2

Rai5 si trova nel mux "rai dvb 4", utilizza il sito del primo post per cercare la/le frequenza/e disponibili nella tua zona.

Armandillo
01-06-12, 21: 40
Sono una testaccia dura e metto sempre i canali nella posizione in cui voglio io, a prescindere da come li mette il decoder... e finora nessun decoder o tv è riuscito ad impedirmelo. :bgg2

Per fortuna con quel tv posso risistemarli come voglio senza problemi


Non ho capito... ma nel senso che lo vedi e poi non lo vedi più o nel senso che non lo vedi proprio?

Rai 5 la trova e si vede ma se spengo la tv non rimane sintonizzata e quindi sono costretto a ricercarla.
Allo stesso modo si comportano i canali Premium e Sportitalia solo se li metto tra i preferiti....spariscono :boh se invece li installo senza spostarli nei preferiti li ritrovo (tutti tranne Rai 5).
In piu', quel tv, inizia i canali dal n.4 di default e quindi in ordine sempre trovo all'inizio Rete 4, Canale 5, Italia 1, La 7 e poi gli altri meno visti.

Quindi, come detto, lascio tutti i canali come li trova il decoder e poi digito la posizione così com'e'.

:bai

Andy86
01-06-12, 21: 55
quel tv, inizia i canali dal n.4

Probabilmente usa una frequenza predefinita per la ricerca dei primi 3 che non arriva nella tua zona, e trova la frequenza rai funzionante e la mette altrove.
Dubbio che già m'è venuto vedendo sul manuale che fa scegliere la regione dvb... velocizza la ricerca passando solo per quelle frequenze che dovrebbero essere italiane, ma poi non è detto che siano quelle giuste.

Ho già avuto a che fare con problemi molto simili e gli ho risolti con sintonizzazioni manuali e spostando i canali a mano sui numeri desiderati, ma come detto sono una testaccia dura. Sono convinto che debba essere l'uomo a controllare la macchina e non la macchina a controllare l'uomo, e non gli permetto di scegliere come configurarsi. :sisi


Rai 5 la trova e si vede ma se spengo la tv non rimane sintonizzata e quindi sono costretto a ricercarla.

Questa problema è la prima volta che lo sento. Come prima cosa proverei a spostarlo più in basso, nel caso il televisore possa memorizzare un numero massimo di canali e si dimentichi quelli sopra una certa posizione. :sisi



se li metto tra i preferiti....spariscono :boh

Anche dai preferiti? :m:
Decisamente c'è qualche problema di memoria, comunque se la prima sintonia è corretta esula dall'argomento della guida.
Comunque decoder con i "preferiti" ne ho visti pochi, di solito io i preferiti li sposto più in basso, sui numeri che mi pare a me. :bgg2



Per fortuna con quel tv posso risistemarli come voglio senza problemi

E allora perché non lo fai? :boh

Armandillo
01-06-12, 22: 23
Probabilmente usa una frequenza predefinita per la ricerca dei primi 3 che non arriva nella tua zona, e trova la frequenza rai funzionante e la mette altrove.

E' il contrario.
Nella mia zona arriva tutto....e' il decoder che usa un sistema sballato :sisi
Secondo lui (decoder) i canali 1°, 2° e 3° non esistono, partono dal 4° in poi. (unico caso !) e li aggancia proprio tutti...ma dopo se ne dimentica qualcuno per strada anche se salvati in lista :ghgh

Per fortuna e' l'unico televisore con quel problema, gli altri con "preferiti" e "favoriti" risolvo secondo le mie esigenze.
Anch'io sono per avere in pugno il mezzo e gestirlo come voglio ma con quel tv non vinco e non vinceresti neanche tu ! :ghgh

:bai

Andy86
01-06-12, 22: 36
Io penso che i canali 1-2-3 siano solo nascosti perché non vi è memorizzato nulla, dovresti provare a spostarci qualcosa (anche a caso) per vedere se poi appare. :sisi



Nella mia zona arriva tutto...

Forse non hai capito cosa intendevo. La rai trasmette le stesse cose su più frequenze, poniamo caso 123 e 456, nella tua zona la 123 non arriva, mentre la 456 si. Il tv imposta i canali a partire da un elenco predefinito per la regione italia, dove 1-2-3 corrispondo alla 123, mentre la 456 viene messa altrove.

Perciò succede che quando sulla frequenza 123 non viene visto nulla, i canali nei quali dovrebbe essere memorizzata restano vuoti.

Bada che dico tutto per esperienza, tutte cose già viste.


e non vinceresti neanche tu ! :ghgh

Allora è meglio se non ci provo neanche, altrimenti diverrebbe una questione di principio e tra un anno sarei ancora lì a provare. :ghgh

Armandillo
01-06-12, 22: 46
Io penso che i canali 1-2-3 siano solo nascosti perché non vi è memorizzato nulla, dovresti provare a spostarci qualcosa (anche a caso) per vedere se poi appare. :sisi

No, proprio non ci sono.Parte direttamente dal 4°.


Forse non hai capito cosa intendevo. La rai trasmette le stesse cose su più frequenze, poniamo caso 123 e 456, nella tua zona la 123 non arriva, mentre la 456 si. Il tv imposta i canali a partire da un elenco predefinito per la regione italia, dove 1-2-3 corrispondo alla 123, mentre la 456 viene messa altrove.

I canali Rai li prende tutti, sia i classici che i Test Rai ma non li mette all'inizio perche' non ci sono le prime 3 posizioni :boh
In particolare io uso 101, 102 e 103 per Test Rai 1, Test Rai 2 e Test Rai 3; gli altri 3 "doppioni" sono molto piu' giu' in elenco.

Posto l'elenco dei canali per la mia zona:

2103

:bai

Andy86
01-06-12, 23: 09
Posto l'elenco dei canali per la mia zona:

Non capisco... da dove hai prelevato quell'elenco? :boh

:notte:

Armandillo
01-06-12, 23: 16
Non capisco... da dove hai prelevato quell'elenco? :boh

Anche se le ho prese da un altro sito corrispondono a queste (https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/lazioindigitale/romaindigitale/frequenzetv)

falco2
06-06-12, 21: 26
perche non prendere le liste gia belle e pronte con tutte le frequenze aggiornate e mandarle diretamente al decoder

Andy86
06-06-12, 21: 31
:bai

Si, come se esistessero liste automatiche compatibili con tutti i decoder... :boh

Una cosa è se il produttore del decoder offre un aggiornamento del firmware con le frequenze aggiornate, allora si potrebbe risolvere aggiornando il firmware e poi rifacendo la scansione... altrimenti il metodo più veloce (e più economico) resta provare le frequenze a mano e vedere quale prende meglio. :hap

falco2
06-06-12, 21: 47
:bai

Si, come se esistessero liste automatiche compatibili con tutti i decoder... :boh

Una cosa è se il produttore del decoder offre un aggiornamento del firmware con le frequenze aggiornate, allora si potrebbe risolvere aggiornando il firmware e poi rifacendo la scansione... altrimenti il metodo più veloce (e più economico) resta provare le frequenze a mano e vedere quale prende meglio. :hap

scusa che tipo di decoder stai usando

Andy86
06-06-12, 22: 33
In casa ho un Emtec e uno United + il Decoder Unico di fasteweb e un tv Sharp.

Ho aiutato a sistemare anche un altro paio di marche, che adesso non mi sovvengono.

Nel caso dell'emtec c'era il firmware aggiornato che correggeva il problema della sintonizzazione automatica, ma la prima volta, non sapendolo, ho fatto tutto a mano, perché altrimenti non trovava nulla. :sisi

Armandillo
07-06-12, 17: 05
Una cosa è se il produttore del decoder offre un aggiornamento del firmware con le frequenze aggiornate, allora si potrebbe risolvere aggiornando il firmware e poi rifacendo la scansione...

Beh, per mia esperienza diretta con parecchi tv diversi debbo dire che quasi tutte le marche difettano in questo campo e poiche' la tecnologia avanza molto veloce ho verificato che poi gli aggiornamenti software non vengono supportati per molto....anzi.
Quindi penso che purtroppo c'e' bisogno del "self made" :boh

:bai

falco2
07-06-12, 18: 31
In casa ho un Emtec e uno United + il Decoder Unico di fasteweb e un tv Sharp.

Ho aiutato a sistemare anche un altro paio di marche, che adesso non mi sovvengono.

Nel caso dell'emtec c'era il firmware aggiornato che correggeva il problema della sintonizzazione automatica, ma la prima volta, non sapendolo, ho fatto tutto a mano, perché altrimenti non trovava nulla. :sisi

a quello che o visto il decoder Emtec ( Supporta USB flash memory ) poi caricare tramite USB nuovi firmware, penzo anche i nuovi seting dal menu del ricevidore

P.S. con quei pezzi che che costano quel tipo di macchina, uno si puo comprare una machine molto migliori e ci puoi fare cio che vuoi

calaf
07-06-12, 19: 40
Non credo di essere particolarmente fortunato ma sono direttamente interessato nella mia zona (RM Ovest) a sintonizzare vari televisori:
LG, Autovox, Akai, Philips
Videorecorder:
2 LG
Sintonizzatori DTT:
i Can, Samsung, Metronic e uno su spina scart di marca cinese sconosciuta.
Ebbene in ognuno la lista degli LCN (rilevata con sintonizzazione automatica) è sempre la stessa (quasi uguale ma più aggiornata di quella di Arma - coll'LCN 38 ad esempio col canale Giallo anzichè Canalone).
L'unica accortezza che ho usata è stata quella di operare il reset di fabbrica presente in tutti i menù prima di avviare la suddetta ricerca automatica.
Ho ragione di credere che se non si osserva questa modalità rimangano memorizzati anche programmi inesistenti, cessati e/o oggetto di aggiornamento del numero di LCN ( Local Channel Number).

Andy86
07-06-12, 19: 42
:bai

Si, l'emtec ha il firmware aggiornabile, per quello che so di quella possibilità, infatti il primo FW che c'era non aveva le frequenze italiane e la sintonia automatica non trovava nulla... prima di scoprire l'aggiornamento ho scoperto che il decoder funzionava (nel senso che non era guasto) inserendo le frequenze a mano.

Possibilità di inserire liste canali non c'è ne, il firmware si inserisce con una combinazione a decoder spento. :sisi


P.S. con quei pezzi che che costano quel tipo di macchina, uno si puo comprare una machine molto migliori e ci puoi fare cio che vuoi

E quali sarebbero queste macchine migliori? :m:

Comunque gli emtec costano perché hanno l'hdd integrato per le registrazioni. :sisi



L'unica accortezza che ho usata è stata quella di operare il reset di fabbrica presente in tutti i menù prima di avviare la suddetta ricerca automatica.
Ho ragione di credere che se non si osserva questa modalità rimangano memorizzati anche programmi inesistenti, cessati e/o oggetto di aggiornamento del numero di LCN ( Local Channel Number).

Infatti mi sembrava di averlo detto all'inizio. :hap


1 - Resettare la lista canali.

Capita sovente che i decoder non sovrascrivano i canali già esistenti ma eseguano soltanto una ricerca di nuovi canali non presenti.
Resettare la lista canali (o tutto il decoder, il che comprende anche il reset della lista) permette di ricercare tutti i canali, così da aggiornare le sintonie non più valide. :sisi

falco2
07-06-12, 22: 36
:bai

Si, l'emtec ha il firmware aggiornabile, per quello che so di quella possibilità, infatti il primo FW che c'era non aveva le frequenze italiane e la sintonia automatica non trovava nulla... prima di scoprire l'aggiornamento ho scoperto che il decoder funzionava (nel senso che non era guasto) inserendo le frequenze a mano.

Possibilità di inserire liste canali non c'è ne, il firmware si inserisce con una combinazione a decoder spento. :sisi



E quali sarebbero queste macchine migliori? :m:

Comunque gli emtec costano perché hanno l'hdd integrato per le registrazioni. :sisi



Infatti mi sembrava di averlo detto all'inizio. :hap



Capita sovente che i decoder non sovrascrivano i canali già esistenti ma eseguano soltanto una ricerca di nuovi canali non presenti.
Resettare la lista canali (o tutto il decoder, il che comprende anche il reset della lista) permette di ricercare tutti i canali, così da aggiornare le sintonie non più valide. :sisi

Allora prima cosa dipende che tipo di decoder che uno usa secondo e normale se compri un decoder da 30€ o 50€ molte cose non le fa,pero se uno comincia a splendere sui 150 e 200€ ti carantisco che hai una grande macchina e ci puoi gioccare come voi e puoi stare certo che la lista canali della aggiorna al 100%.

P.S. visto che te ne intendi di queste cose fatti un giro qua (http://falco2team.net/forum/index.php) da me, sempre se ti fa piacere

Ricky
04-07-12, 12: 36
Salve a tutti


Ho una TV LED Samsung UE32C4000PW, col decoder digitale terrestre incorporato, e antenna di mia proprietà sul tetto della mia casetta.

Fino a ieri vedevo benissimo Mediaset Extra, da non più, ma in compenso vedo Iris.

Ho provato a rifare la ricerca dei canali ma nulla.

Ecco i dati del multiplex:


UHF

Canale 49

- Frequenza 698,000

- Polarizzazione V




Dallo stesso ripetitore ricevo anche Rete4, Canale5, Italia1, La5, Tgcom24.

Come faccio a rivedere sia Iris che Mediaset Extra? Ho anche provato con la sintonizzazione manuale ma senza successo.

Andy86
04-07-12, 19: 42
:bai

A quanto pare il mediaset extra ha cambiato mux -> Rimpasto di canali nei Mux Mediaset, La 7 e Rete A, per far posto ai nuovi canali HD Free... (http://digitalemanfredonia.blogspot.it/2012/07/rimpasto-di-canali-nei-mux-mediaset-la.html)

Prova a cercare le frequenze per il nuovo mux, sul sito da me consigliato (Le tv delle città italiane (http://www.otgtv.it/index2.html)) vedo che hanno già aggiornato col ME nel timb1, quindi ora nella mia zona è sulla frequenza 682,00; verifica se è uguale anche per la tua. :sisi

Ricky
04-07-12, 21: 04
Quindi se non lo vedo più manco con la risintonizzazione significa che l'hanno spostato su un ripetitore che da casa mia non si prende, giusto?

Andy86
04-07-12, 22: 23
È probabile, anche se raro.

Dovrestri provare la risintonizzazione manuale sul mux timb1, inserendo a mano la frequenza con i numeri del telecomando, sempre che il tuo decoder lo consenta, solo così potrai verificare con certezza se quella frequenza viene ricevuta o no dalla tua antenna e se sì come, e se viene ricevuta male, puntare eventualmente su un potenziomentro (o come si chiama).

Ricky
05-07-12, 08: 26
Dovrestri provare la risintonizzazione manuale

L'unica cosa che mi consente la mia tv è la ricerca manuale (che poi è come quella automatica) selezionando manualmente un canale e una larghezza di banda.

DeST
05-07-12, 08: 41
ultimamente è stato completato il passaggio completo al digitale terrestre, ti consiglio di aspettare che la copertura venga migliorata per poi risintonizzare i canali... un mesetto di attesa dovrebbe bastare

Andy86
05-07-12, 12: 55
un mesetto di attesa dovrebbe bastare

Si, e intanto si sta un mese senza vedere ciò che interessa? Che razza di servizio... :boh



selezionando manualmente un canale e una larghezza di banda.

È percaso un dikom? :ohoh
Di solito man mano che scorri i canali selezionabili ti mostra anche la frequenza corrispondente e puoi vedere quando trovi quella giusta.

Comunque prova a mettere 47 come canale per la ricerca e poi vedi se lo trova. Se non puoi mettere quel canale è probabile che il tuo decoder sia obsoleto e puoi solo sperare ci sia un aggiornamento per il firmware. :sisi

Ricky
05-07-12, 19: 10
Comunque prova a mettere 47 come canale per la ricerca e poi vedi se lo trova.

Ragazzi, ho solo un Tv Samsung con decoder integrato,:ghgh adesso provo e poi ti dico

EDIT: ho fatto la ricerca manuale sula canale 47 e non ha trovato **niente**.


[EDIT by Lady] Era necessario?

Andy86
05-07-12, 19: 54
:bai

A questo punto direi che la tua antenna non riceve quel canale. La sicurezza sarebbe provare con un altro decoder, comunque se la frequenza xxx,xx che prova sul canale 47 corrisponde a quella detta prima, al 99% è così.

Non so dirti se un potenziometro o una riorientazione dell'antenna possano aiutarti, di solito il potenziometro aiuta quando il segnale risulta basso, non assente. Vediamo se qualche elettrotecnico sa qualcosa.

DeST
06-07-12, 09: 14
Anch'io ho un tv Samsung con decoder integrato, e rispetto ai decoder esterni lo trovo decisamente più sensibile e potente rispetto ad altre marche. Chiedi ad un vicino se vede quel canale, se il problema è solo tuo allora devi ridirezionare l'antenna

Eres
06-07-12, 14: 24
Ogni tanto tocca rifare l'impostazione dei canali, il digitale è un sistema nuovo e in continua evoluzione e perfezionamento. In casi di problemi insolubili c'è un numero verde da chiamare. Io ho il decoder esterno su una vecchia tv anni 80 e va una meraviglia.
Comunque preparatevi, fra meno di due anni si cambia decoder :ghgh

Andy86
06-07-12, 15: 09
:bai

Personalmente mi fido di più di quello che ho imparato su internet che del numero verde, che alla fine cercano anche loro su internet. Poi sarà che i servizi clienti non li sopporto... :ghgh

Comunque il cambio di decoder non sarà necessario, solo che con quello vecchio non si vedranno i canali HD, che utilizzeranno un altro formato più compresso per essere 6 al posto di 2 per ogni MUX. :sisi

In pratica più spazio si cerca di fare e più ce ne vuole... forse hanno avuto ragione gli svizzeri a togliere tutto e a potenziare la TV via cavo, che loro con quella forse vedevano meglio di tutti prima che venisse introdotto il digitale. :boh

iaia
26-08-12, 16: 11
Domanda forse inseribile qui.
Ho un decoder che non indica i programmi trasmessi, dice informazione non disponibile o qualcosa di simile.
Non è vero, perchè collegandone un altro le informazioni si vedono. C'è qualche opzione da sistemare?

Armandillo
26-08-12, 17: 35
Di solito l'opzione si trova nel menu' EPG cioe' la guida elettronica ai programmi e questa va aggiornata manualmente se non lo fa in automatico.
Prova nelle impostazioni.

:bai

iaia
26-08-12, 20: 17
Appena riesco provo, ci mancava il colpo della strega... Grazie

iaia
29-08-12, 15: 22
Niente, questa opzione proprio non c'è. Sarà il decoder troppo spartano, però vedendo che lo spazio per il titolo c'è, dice informazione non disponibile speravo di venirne a capo. Grazie

--- Post unito in modo automatico ---

Niente, questa opzione proprio non c'è. Sarà il decoder troppo spartano, però vedendo che lo spazio per il titolo c'è, dice informazione non disponibile speravo di venirne a capo. Grazie

Armandillo
29-08-12, 17: 14
:bai

Prova a darci marca e modello del decoder e forse si puo' tentare qualcosa.

iaia
29-08-12, 20: 53
Dovrebbe, mi pare, Mpman dvbt 2000 forse 360°. Preso da mia mamma perchè appunto si snoda da tutte le parti ma non registra nemmeno su usb

Andy86
31-08-12, 13: 45
:bai

Purtroppo non c'è nessun fimware aggiornato per quel decoder.

Il manuale neanche menziona la presenza dell'epg.

Semmai prova a guardare se c'è un tastino con questo nome sul telecomando, magari con quello riesci a vedere le informazioni.

Io con un dikom che è lento a caricare le informazioni nella barra sovrimpressa faccio zapping con l'epg aperto, e così le vedo subito. :ghgh

iaia
31-08-12, 14: 45
Anche io con il dikom vedo sempre le informazioni, non so se sia aperto o meno, però le vedo.
Allora, questo ha un tasto info, premendolo esce il solito "nessuna informazione" e ho trovato pure un tasto "play/pause" ma non avendo la possibilità di registrare si limita ad annerire lo schermo.

Armandillo
31-08-12, 16: 13
Non ne sono sicuro ma credo che quel tipo di decoder sia ridotto proprio all'osso e appartenga alla serie dei "poco seri"
Da quanto letto in rete di problemi ne ha creati anche di peggiori :sisi

:bai

iaia
31-08-12, 21: 50
In effetti mi posso lamentare solo di quello. A parte che io non guardo la televisione e mia mamma vede un solo canale, quindi siamo poco esigenti.
Però i canali li trova, si vedono bene, solo a volte tutto quello snodamento fa perdere un po' il contatto, ma altri problemi non ne ha.

calaf
02-09-12, 17: 31
Non è che ci puoi far vedere l'immagine del telecomando?

iaia
02-09-12, 17: 49
Bentornato!
Sì... però sono quei soliti telecomandi, uguali per tutti questi decoder.
Aspetta che lo fotografo.

calaf
02-09-12, 18: 36
Ho vista l'immagine su Google ma la dicitura dei tasti è illegibile.
Meglio della foto è il disegno presente sul manuale.
Non posso proportelo perchè appena tornato dalle vacanze ho sostituito il disco rigido SSD da 64 GB con altro da 200 GB ( i prezzi all'estero sono più accessibili) Sto reistallando tutto e sono un pò incasinato coi drive a 64 bit per win 7 delle periferiche e non trovo quelli dello scanner.
In tutti i modi spesso il tasto dell'EPG nei decoder DVB tipo SCART è quello colorato in rosso.

Andy86
02-09-12, 19: 05
:bai

Io l'ho sempre visto colorato di verde. :m:

Comunque il sito ufficiale con il manuale è questo qui: Cominter (http://www.cominter.it/index.php?option=com_docman&task=doc_download&gid=339&&Itemid=26)

Ora che leggo bene proprio il pulsante "info" corrisponde a "informazioni sul programma corrente", quindi torniamo alle conclusioni di prima.

iaia
02-09-12, 20: 20
Appena posso lo fotografo. Però confermo, premendo il tanto info esce "nessuna informazione" o qualcosa del genere. Il manuale... non c'era proprio.

calaf
03-09-12, 16: 52
Come promesso posto l'immagine Google del tuo * telecomando con le scritte poco definite e d'un altro** ripreso con la Web. 2177 2178

iaia
03-09-12, 23: 14
Se non è lui è molto simile. Prometto foto.

Andy86
04-09-12, 11: 57
Se mi confermi che è quello illustrato sul manuale che ho linkato al #64, credo che la foto non serva più e ti puoi risparmiare il lavoro. :sisi

calaf
04-09-12, 17: 16
Se clicchi sopra la prima immagine #64 vedi proprio l'MP MAN 2000 ingrandito ma non si leggono le diciture dei tasti. Se poi clicchi su "successivo" vedi ingrandito un altro t.c. per decoder-scart ingrandito coi tasti leggibili.

iaia
04-09-12, 19: 07
Eccolo.
2181

calaf
05-09-12, 17: 21
Credo proprio che non ci sia il tasto apposito.
L'unica possibilità residua è il televideo (text) pagine 5XX con i 9 programmi nazionali e gli altri canali RAI (intorno alle pagine 52X).
Come noto in quasi tutti i decoder ripremendo il tasti numerici relativi al programma su cui si è sintonizzati compare fugacemente on-screen un rettangolino in cui sono indicati oltre l'LCN (local channel number): il dettaglio della trasmissione in corso, l'ora di inizio e fine della stessa, l'ora corrente ed il nome della trasmissione successiva oppure unknow program ed altre notizie come stereo e l'intensità del segnale.
Quello che possiedo io, di cui ho postato l'immagine, richiama L'EPG (guida ai programmi) premendo il tasto rosso e permente tramite un menu con una arzigogolata nidificazione di prolungare la durata delle informazioni on screen.
Per la cronaca nell'EPG la Rai indica solo il nome della trasmissione successiva mentre Mediaset anche nei nuovi LCN (per es a Roma: 52 - DMAX, 56 - FOCUS, 38 - Giallo, ecc.) il nome di tutte le trasmissioni che seguono nello stesso giorno.
Mi meraviglia il fatto che il garante delle TLC non imponga a tutte le emittenti di avvalersi delle innovazioni permesse dal digitale terrestre come la trasmissione multilingue, i sottotitoli, ecc. Chi vivrà vedrà.

Andy86
05-09-12, 18: 04
Per la cronaca nell'EPG la Rai indica solo il nome della trasmissione successiva mentre Mediaset anche nei nuovi LCN (per es a Roma: 52 - DMAX, 56 - FOCUS, 38 - Giallo, ecc.) il nome di tutte le trasmissioni che seguono nello stesso giorno.
Mi meraviglia il fatto che il garante delle TLC non imponga a tutte le emittenti di avvalersi delle innovazioni permesse dal digitale terrestre come la trasmissione multilingue, i sottotitoli, ecc. Chi vivrà vedrà.

Vero. Però da me non lo fa neanche mediaset ma solo LA7 e forse telelombardia. :boh

iaia
05-09-12, 19: 26
Da me con l'altro decoder vedo il programma attuale e il seguente, però guardo la tv così raramente che non potrei giurarci.
Il tasto INFO fa apparire la finestrella in questione, ma con la solita scritta "nessuna informazione" o qualcosa del genere.
Oppure cambiando canale. Sarà difettosa o mancante la parte fisica software che sia, destinata a leggere questa informazione dai dati trasmessi dai canali.
Altrimenti non avrebbero nemmeno predisposto la finestrella per contenere tali dati.

calaf
06-09-12, 18: 25
Un'ulteriore meraviglia è quella che recentemente l'AD ha proposto di accorpare il Televideo a RAI News.
Non per criticare ma con tutto il potenziale tecnico che offre il digitale terrestre questa manovra mi pare un guardare all'indietro.
Se non sbaglio il TXT è un retaggio della TV analogica (modulazione dei dati relativi ai caratteri alfanumerici sul burst in corrispondenza dell'ultranero).
O è una manovra per mantenere una direzione oramai anacronistica oppure, ed allora m'inchino, per non abolire alcuni posti di lavoro.
Bah!! :oo2

Andy86
06-09-12, 23: 05
Io ormai il televideo lo guardo solo dal sito... :ghgh

calaf
07-09-12, 06: 38
E sarebbe buona cosa trasferirlo nella stessa forma digitale e senza ulteriori oneri sull'EPG del DVB. ...O no!!